Categorie

Massimo Montanari

Editore: Laterza
Anno edizione: 1995
Pagine: 128 p. , ill. , Rilegato
  • EAN: 9788842047391

scheda di Rotondo, F., L'Indice 1995, n.11

La prova generale era avvenuta esattamente un anno fa con la pubblicazione dell'"Avventura di un cavaliere medievale" di Georges Duby, libro rivolto ai ragazzi che anche in Italia aveva ottenuto un immediato successo che continua ancora. Adesso l'editore ha deciso di riversare la grande tradizione di studi storici anche nel settore ragazzi, dando vita alla collana "Il pentolino magico", che prende nome dal primo titolo pubblicato, e caratterizza l'impresa: fare opera di divulgazione ad alto livello affidandosi a specialisti che sappiano raccontare ai giovani fra i nove e i tredici anni. Massimo Montanari, già autore de "La fame e l'abbondanza", storia dell'alimentazione pubblicata da Laterza in Italia e contemporaneamente in Spagna, Francia e Germania, quindi uno storico con la maiuscola, disegna in trentaquattro capitoli-racconti una piccola storia della cultura del cibo, intrecciando, ma senza far confusione, fiabe e realtà, leggende e fatti storici. Sono argomenti e narrazioni affascinanti che vanno dai miti del paese di Cuccagna e del Grande Maiale, proiezioni fantastiche del desiderio di uomini affamati, agli hamburger, simbolo di una cultura "posta tra due fette di pane", come il Big Mac (multistrato farcito di cetrioli, lattuga, cipolle, formaggio e ketchup), di cui negli ultimi venticinque anni sono stati venduti nel mondo 14 miliardi di esemplari, quasi ad attestare - ma quanto fallacemente! - la fine della grande fame e la realizzazione del sogno della pancia piena per tutti. Le illustrazioni di Luzzati sottolineano questo carattere di narratività, che viene accentuato dallo stile semplice, chiaro e colloquiale con cui ci si rivolge al lettore. L'ultimo racconto nasce da un fatto vero ed esprime un auspicio, un "sogno" civile alla Martin Luther King: a Reggio Emilia nel men— delle mense scolastiche, frequentate da numerosi bambini arabi, è stato introdotto il cuscus accanto ai tortellini. Che il pentolino magico della fiaba sia il contenitore fantastico dove si realizza simbolicamente un possibile, e comunque da perseguirsi realisticamente, incontro tra popoli, culture e costumi, anche alimentari? (I titoli successivi sono "Genoveffa e il drago" di Mariateresa Fumagalli Beonio Brocchieri e "L'Europa raccontata ai ragazzi" di Jacques Le Goff).