Per brevità chiamato artista

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Sony Music
Data di pubblicazione: 23 maggio 2008
  • EAN: 0886973219829
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 23,50

Venduto e spedito da IBS

24 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:
Disco 1
  • 1 Per brevità chiamato artista
  • 2 Finestre
  • 3 Celebrazione
  • 4 Volavola
  • 5 Ogni giorno di pioggia che Dio manda in terra
  • 6 L'angelo di Lyon
  • 7 Carne umana per colazione
  • 8 L'imperfetto
  • 9 L'infinito

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Fabrizio

    25/06/2008 11:56:12

    Qualcosa di decente c'è tipo: "Carne umana...", "Finestre", "Celebrazione", "Ogni giorno...", ma la title track è noiosa e "Volavola" è imbarazzante tanto è brutta! Il resto non si fa ricordare. Per brevità chiamato BOLLITO!

  • User Icon

    Lost

    08/06/2008 19:12:11

    Fantastico, De Gregori come sempre non tradisce, e sforna questo nuovo album con almeno 4 pezzi straordinari, per testi e musiche ( menzione d' onore per L' angelo di Lyon )..... insomma per i fans del principe un lavoro che non può mancare sulla pila dei cd, immenso come sempre

  • User Icon

    angelo

    06/06/2008 21:42:28

    l'ho ascoltato piu' volte questo album.... e non mi convince fino in fondo..... qualche canzone bella c'e'... ma mi aspettavo di meglio..... peccato

  • User Icon

    PEPPE

    05/06/2008 20:11:01

    NN METTO 1/5 SIA X RISPETTO DEL MIO CANTAUTORE PREFERITO E SIA XKè ALLA FIN FINE L'ALBUM CONTIENE QUALKE(ZERO, A CONFRONTO DEI PASSATI CAPOLAVORI DEL MAESTRO DE GREGORI) SPUNTO, SOPRATTUTTO NEI TESTI. NEL COMPLESSO, TENENDO CONTO DELL'AUTORE DI QUEST'ALBUM, ALTRO NN è KE UNA DELUSIONE... NN C'è TRACCIA DELLE SONORITà BLANDE E RIFLESSIVE A CUI C HA ABITUATO DE GREGORI, Nè TANTO MENO DELLA RAFFINATEZZA SPENSIERATAMENTE IMPEGATA DEGLI ALBUM RISALENTI A NN MENO DI 5-6 ANNI FA. CONSIGLIO X TUTTI: FERMATEVI A QUELLI, ALMENO FIN QND DE GREGORI NN TORNERà IL MAESTRO KE TT SAPPIAMO!

  • User Icon

    gefrasa

    02/06/2008 11:38:17

    IL PRINCIPE HA FATTO DI NUOVO CENTRO........GRANDE!!!

  • User Icon

    isla

    01/06/2008 12:05:26

    Ottimo disco del "principe da palcoscenico che dà la buonanotte ai fiori", come lui stesso felicemnte si definisce. Sapore di "antico fatto bene", elegante e curatissimo nei suoni (che sono "sporcati" da un'impronta "live", ma di ottima fattura). Paragonabile solo a De Gregori, almeno in Italia, si potrebbe dire che è (parer mio) il suo miglior disco da moltissimi anni (personalmente lo trovo inferiore solo ai capolavori Rimmel, Titanic e a pochi altri suoi lavori). La canzone che dà il titolo all'album è meravigliosa, ma il disco contiene altre perle, come "l'infinito" e "celebrazione". Manca probabilmente il brano che entra nella storia, come appunto per esempio "la storia" e altre ... questo motiva il mio 4 al posto di un 5 pieno

  • User Icon

    Mario

    31/05/2008 12:07:20

    semplicemente straordinario...

  • User Icon

    MAURIZIO

    30/05/2008 09:11:42

    CARO FRANCESCO,HAI UN'OTTIMO ACCOMPAGNAMENTO MUSICALE, MA QUESTO IN TV DOVE HAI PRESENTATO IL TUO NUOVO ALBUM "PER BREVITA' CHIAMATO ARTISTA". PERCHE' L'ALBUM HA TITOLI INDEGNI DELLA TUA FAMA E LA MUSICA NON ASSOMIGLIA MINIMAMENTE ALLA TUA PRESENTAZIONE ANZI LO RENDONO MONOTONO.

Vedi tutte le 8 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione