Categorie

Barthélemy Amengual

Traduttore: A. Palasciano
Editore: Dedalo
Collana: Ombra sonora
Edizione: 2
Anno edizione: 1991
Pagine: 208 p. , ill.
  • EAN: 9788822050069

La critica cinematografica, con l'ingresso nella sfera della cultura cinematografica della nuova logica, della linguistica, dello strutturalismo, della semiologia, si è molto trasformata negli ultimi anni. Alla ormai tradizionale domanda «che cos'è il cinema?» si vede sempre più sostituire un nuovo interrogativo: «che cosa significa fare cinema?». In effetti, per imparare a «leggere» il cinema, non è più sufficiente «frequentarlo» e consumare i prodotti. L'intelligenza della «settima arte» implica una riflessione più articolata sulle questioni che essa solleva, sia a livello dei suoi prodotti, i film, sia in quanto arte originale per genesi, storia e tecniche. occorrono dunque delle «chiavi» di interpretazione e comprensione del cinema e dei problemi che ogni film, in maniera diversa, pone ai suoi «lettori»: fornire queste chiavi, contribuendo ad una prima riflessione sulla complessità del cinema, è lo scopo di questo volume.