Categorie

Astrid Rosenfeld

Traduttore: E. Broseghini
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2013
Pagine: 298 p. , Rilegato
  • EAN: 9788804615118

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Laura

    12/06/2013 12.24.51

    Un giovane che assomiglia in modo impressionante ad uno zio mai conosciuto, ma ritenuto responsabile della morte della madre e della nonna durante le persecuzioni naziste, ritrova il manoscritto che rivela la sua vera storia. Adam, pigro e poco dotato, cresce con la nonna. Con lei assiste all'ascesa di Hitler ribattezzato August, e con lei sbeffeggia i gerarchi e i potenti della Germania, cercando di capire dai tratti del volto il loro vero io. Per amore viene fatto passare per ariano e per amore entrerà del ghetto di Varsavia. Un potente ritratto, dominato da personaggi ben tratteggiati: l'indomita Frau Klingmann, la mastodontica dama ippopotamo Ruth Blemmer, lo Sturmbannfuhrer Bussler e le sue "piccole code", Izydor Klein e i suoi stupefacenti animali di pezza, e soprattutto gli indimenticabili grandi occhi verdi di Ercole, bambino senza famiglia e senza identità, così battezzato perché, figlio prediletto di Zeus, fu l'unico umano a conquistare l'immortalità. Per non dimenticare mai la follia che sconvolse l'Europa, durante la seconda guerra mondiale, il dialogo finale tra Frau Blemmer e il professor Menden è illuminante: "Che cosa si dirà fra cento anni di quest'epoca?" "Cara Frau Blemmer, a essere sinceri non lo so. Ma spero che non si dimenticherà che sono stati esseri umani a cacciarci, che sono stati esseri umani a costruire questo ghetto, che sono esseri umani quelli che là fuori sparano, che sono esseri umani quelli che mettono in moto questi treni". "Che sono esseri umani? Pretende forse comprensione, Menden?" "No, non intendevo questo. Esistono forze superiori, uragani e terremoti. Ma ciò che stiamo vivendo qui non è una catastrofe naturale, ma è opera dell'uomo".

  • User Icon

    silvia

    06/03/2013 11.11.56

    ho acquistato questo libro affascinata dalla copertina...! ho trovato la storia e i personaggi intriganti e bellissimi! edward, magda, lara e, nella 2° parte del libro, adam, edda, ercole e tutti gli altri sono di una dolcezza e di una poeticità davvero uniche! amore, paura, coraggio, generosità e follia prendono vita grazie a questi grandi personaggi, una lettura secondo me assolutamente da non perdere!

Scrivi una recensione