-15%
Per tutta la notte - Philippe Forest - copertina

Per tutta la notte

Philippe Forest

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Curatore: D. Scarpa
Editore: Alet Edizioni
Collana: Autografie
Anno edizione: 2006
In commercio dal: 1 gennaio 2006
Pagine: 304 p., Brossura
  • EAN: 9788875200244
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 14,45

€ 17,00
(-15%)

Punti Premium: 14

Venduto e spedito da IBS

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

Per tutta la notte

Philippe Forest

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Per tutta la notte

Philippe Forest

€ 17,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Per tutta la notte

Philippe Forest

€ 17,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Dopo lo straziante e dolcissimo "Tutti i bambini tranne uno", Philippe Forest continua nella sua scrittura dell'indicibile. Se il primo era un romanzo sull'amore paterno, "Per tutta la notte" è un romanzo sull'amore coniugale. La protagonista è una giovane donna che deve confrontarsi con la perdita della sua bambina. Anche di fronte al dolore e all'impossibilità di trovare risposte, Forest riesce ad avvicinare la realtà con sguardo lucido e con una scrittura che restituisce un nome ai sentimenti e alle cose. Philippe Forest affronta questo aspetto oscuro della sua autobiografia non per parlare di sé e della propria esperienza, ma per testimoniare attraverso la forma romanzo come il male e il dolore segnino le nostre vite. Come ha scritto Sergio Pent, quello di Forest è un libro "necessario anche per afferrare il senso che cerchiamo di dare alle nostre vite".
A una società che censura l'esperienza radicale della morte come assurda oscenità, che ha paura della sofferenza e della sua espressione quasi fosse contagiosa, Philippe Forest propone il lutto come soggetto letterario. La perdita intollerabile della figlia di quattro anni aveva già assunto la forma di romanzo in Tutti i bambini tranne uno (Alet, 2005; cfr. "L'Indice", 2005, n. 9): un dramma vissuto e restituito nella sua cruda verità, senza elisione dell'orrore, nei suoi aspetti atroci ma anche teneri.
Il dolore ha un carattere ossessivo. Nel secondo romanzo, Per tutta la notte (il padre alla bambina: "Lo sai che ti penso per tutta la notte"), Forest riprende il racconto – nel 2007 anche in un saggio – sulla fase terminale della malattia, sulla violenza dei meccanismi ospedalieri in un reparto di oncologia pediatrica, sulla routine asettica del faticoso, solitario lavoro dell'agonia che rende vane le ultime parole d'amore: questo è appunto un romanzo d'amore la cui eroina è una bambina di quattro anni. Il rituale burocratico delle esequie, poi, e il cerimoniale kitsch della cremazione impongono a chi vi assiste una parvenza di autocontrollo, malgrado lo sconcerto e lo smarrimento di fronte al vuoto ingestibile che si è spalancato. Emerge qui la presenza, discreta nel primo romanzo "paterno", della giovane madre Alice. I genitori sopravvissuti dialogano accomunati dalla stessa follia: stare sempre con il pensiero accanto a Pauline, vagare in macchina senza meta, girare intorno al cimitero, dormire in albergo, cadere nel sonno sotto l'effetto di alcool e farmaci, sparire nell'isolamento estremo di una casa di campagna, essere tentati dal suicidio. Parlano del libro che lui sta scrivendo per dire l'assenza, la mancanza, e che non sostituisce un corpo, ma punta sulle parole per sconfiggere l'oblio, come in quel gioco infantile di società, Memory appunto.
Un libro non guarisce la ferita, non conforta, serve però ad afferrare e trattenere nel presente il ricordo. La scelta della scrittura permette di ripensare le emozioni, di riappropriarsi della storia e capirne il senso, anche se è carica di ambiguità e contraddizioni e comporta vergogna, turbamento, senso di colpa per il piacere che comunque concede, pur se mescolato a una rinnovata sofferenza. Sostiene Forest che la letteratura non favorisce l'elaborazione del lutto, ma aiuta a resistere alla tragedia perché la parola letteraria è sempre una parola di rivolta che rifiuta la morte. Si interroga tuttavia sulla legittimità di trasformare il dolore in letteratura, di dare a esso una dimensione estetica in un romanzo che denuncia la sublimazione letteraria della morte e insieme vi contribuisce.
Gli espedienti per rivedere Pauline sono illusori, come il sogno che accorda fugaci sensazioni di felicità, o la fotografia che lotta contro la scomparsa ma fa apparire un fantasma, un essere che è passato, di cui fissa solo un gesto, uno sguardo, un sorriso. La grazia di una bambina speciale può invece rivivere attraverso le parole scritte, lette, e le immagini mentali da esse suscitate. Si chiedeva Pauline dove e con chi i personaggi fiabeschi, quando si chiude il libro, proseguono le loro avventure. Ai genitori "orfani" diventati personaggi letterari di finzione resta allora una possibilità di riunione: "Chissà dove, i nostri doppi di carta avrebbero continuato a esistere insieme".
  Anna Maria Scaiola  
  • Philippe Forest Cover

    (Parigi 1962) scrittore francese. Critico letterario e cinematografico, è autore di saggi sulla letteratura contemporanea (Storia di Tel Quel, Histoire de Tel Quel, 1995, nt) e di romanzi (Tutti i bambini tranne uno, L’enfant éternel, 1997; Per tutta la notte, Toute la nuit, 1999; Sarinagara, 2004; L’amore nuovo, Le nouvel amour, 2007; Il secolo delle nuvole, Le siècle des nuages, 2010) concepiti come strumenti di analisi autobiografica e di indagine di contesti culturali complessi. Nelle opere critiche più recenti ha indagato la relazione tra genere romanzesco e realtà: Il romanzo, il reale. Un romanzo è ancora possibile? (Le roman, le réel. Un roman est-il encore possibile?, 1999), Il romanzo, l’io. (Le roman, le Je, 2001),... Approfondisci
| Vedi di più >
Note legali