Topone PDP Libri
Salvato in 14 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Perduti tra le pagine
8,31 €
LIBRO USATO
Venditore: Librightbooks
8,31 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 5,30 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Librightbooks
8,31 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
5,40 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
ibs
9,50 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 €
disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Librightbooks
8,31 € + 5,30 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Libraccio
5,40 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Perduti tra le pagine - Margherita Oggero - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Una classe d'asilo in visita al Salone del libro di Torino. Una baby-sitter romena appassionata di letteratura. Due coppie di genitori più o meno affannate, più o meno in crisi, più o meno felici nella giungla quotidiana, tra la routine del lavoro e le distrazioni del cuore. E, soprattutto, due bambini: Leone, che si chiama così per davvero, e Orso, che avrebbe un nome meno "feroce" ma non vuole essere da meno del suo amico. Leone e Orso non si conoscono fino a quando, proprio nella stessa mattina di caos e di carta, non si perdono entrambi tra gli stand della Fiera. E mentre le maestre, la tata e i genitori si mettono a cercarli tra i corridoi del Lingotto in un crescendo di preoccupazione, ai due dispersi si aggiunge Giulia, la fidanzatina di Orso. Questo bel "terzetto di evasi", ignorando i richiami, come in una meravigliosa avventura esplora i padiglioni e va alla scoperta delle sorprese che si nascondono tra le pagine dei libri, anche quelli dei grandi, anche quelli "senza figure". Perché i libri, a differenza degli adulti, non hanno mai fretta, non cambiano discorso nelle situazioni delicate, giocano con la fantasia e trovano le parole per ogni emozione. Una favola delicata e divertente che ci racconta quanto fitta è la trama che unisce la vita alla letteratura, quanto la poesia di una pagina può cambiare il senso della nostra piccola grande storia.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2013
7 maggio 2013
153 p., Brossura
9788804628675

Valutazioni e recensioni

4,25/5
Recensioni: 4/5
(8)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(4)
3
(1)
2
(0)
1
(0)
FedeMagri
Recensioni: 3/5

Trama semplice ma gradevole. In un mix di personaggi e figure dai tratti diversi e differenti, ci si immerge in una lettura piacevole con la consapevolezza che il lieto fine arriverà presto e che non deluderà le aspettative. Tra bambini appassionati di lettura e curiosità, e adulti alle prese con la loro vita caotica, ci si ritrova in un meraviglioso mondo dove, sullo sfondo, compaiono libri e autori che fanno volare la fantasia e conducono il lettore fino all'ultima pagina.

Leggi di più Leggi di meno
anna
Recensioni: 4/5

Storia semplice ed appassionante di due bambini, Minuccio e Leone che volontariamente si perdono tra la folla del Salone del libro di Torino, uno accompagnato dalla scuola materna e l’altro dalla baby-sitter, tutti e due annoiati dall’assenza dei grandi, si incamminano per ritrovarsi e unirsi nell’amicizia di una giornata. A loro si unirà una piccola compagna di Minuccio, Giulia, chissà perché lei li riesce a trovare subito a differenza dei grandi che si affannano nelle ricerche. I bambini sono amanti delle storie e dei libri, sono contenti di ritrovarsi lì e poter sfogliare e leggere, in effetti sa leggere solo Leone perché ha già compiuto sei anni, gli altri due ancora non vanno a scuola e quindi costringono l’amico trovato a leggere per loro. Passano le ore, tra una lettura ed un’altra, da un luogo ad un altro, ed anche quando verrà annunciata la loro scomparsa si guarderanno bene nel farsi trovare, anzi, si nasconderanno ancora meglio. La narrazione delle avventure dei tre piccoli viene interrotta dal racconto della vita dei singoli genitori, vite complicate, scelte difficili, compromessi per vivere in famiglia, ma una cosa è certa che tutti amano i loro figli. Da tutto ciò è costellato questo romanzo. Forse troppo materiale per racchiuderlo e sintetizzarlo in poche pagine. Forse questo è il reale limite della Oggero. L’unica parte realmente godibile è quando la scrittrice fa parlare i suoi bambini con fluire semplice, naturale e dolce, con i loro difetti di pronuncia , li vediamo, li osserviamo e ce ne innamoriamo per la grande tenerezza che ci trasmettono. La Oggero ce li consegna con una descrizione mirabile e godibile. Se avete un po’ di pazienza , nonostante tutto, è consigliata la sua lettura.

Leggi di più Leggi di meno
And the Oscar goes to ….
Recensioni: 4/5

4/5 forse è un po' generoso, ma 3/5 sarebbe sembrata una bocciatura ingiusta.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

4,25/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(3)
4
(4)
3
(1)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Margherita Oggero

1940, Torino

Margherita Oggero vive a Torino e ha insegnato in quasi tutti i tipi di scuola. Ha pubblicato il suo primo romanzo, La collega tatuata, con Mondadori nel 2002.Da quest'opera Luciana Littizzetto ha tratto il fortunato film Se devo essere sincera. Nel 2003, sempre con Mondadori, è uscito Una piccola bestia ferita che ha ispirato la serie televisiva Provaci ancora, prof! con Veronica Pivetti. In seguito pubblica L'amica americana (2005), Qualcosa da tenere per sé (2007), Orgoglio di classe (2008), Risveglio a Parigi (2009), L'ora di pietra (2011), Un colpo all'altezza del cuore (2012), La ragazza di fronte (2015, vincitore del Premio Bancarella 2016), La vita è un cicles (2018) e i racconti Il rosso attira lo sguardo (2008), tutti editi da Mondadori. Per...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore