Peripezie peripatetiche

Collana: Racconti
Anno edizione: 2007
Pagine: 128 p., Brossura
  • EAN: 9788890310904
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con Carta del Docente e 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 10,20

€ 12,00

Risparmi € 1,80 (15%)

Venduto e spedito da IBS

10 punti Premium

Disponibile in 3 settimane

Quantità:
Cosa ne pensi di questo prodotto?
PER TE 5€ DI BUONO ACQUISTO
con la promo Scrivi 5 recensioni valida fino al 23/09/2018
Scopri di più
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    vittorio

    30/03/2008 22:21:16

    è stata per me una scoperta, quattro autori sicuramente degni di nota, con qualcosina in più per Michele Davalli e soprattutto per Gabriella Strada, mi piacerebbe vederla cimentarsi non solo da velocista...racconto breve... dove ha dato ottima prova (Ada su tutti), ma anche da mezzofondista, racconto lungo o,perchè no, romanzo. Complimenti, alla prossima!

  • User Icon

    Antonio

    22/01/2008 17:52:12

    Finalmente qualcosa di nuovo! i racconti che non t'aspetti,fuori dagli schemi e "senza colpi di spazzola" alcuni davvero buoni altri che si lasciano leggere.

  • User Icon

    natalia

    18/01/2008 07:47:33

    Arnaldo, mio marito, è stato colpito dai racconti di Gabriella Strada. A me son piaciuti quasi tutti, a parte il fatto che avendo incominciato a leggere il libro dopo cena, dopo i primi tre racconti mi si è bloccato lo stomaco. Quasi tutti hanno un finale a sorpresa, e quale sorpresa! Liu, che tu sapessi scrivere lo sapevo già da tanto, ma non ti immaginavo così sexi e ipernera. Michele Davalli, secondo me, è forse il più concreto (nel senso di solido)di voi quattro. Gabriella Strada come trama ti assomiglia, ma è più soft. Alessandro Rovellini è forse il meno duro, ma più poetico e sentimentale. Complimenti e auguri ai quattro scrittori che 'sanno scrivere' Natalia

  • User Icon

    Marino

    07/01/2008 11:08:46

    Bello, la passione di chi scrive coinvolge racconto dopo racconto chi legge, avviluppando autore e lettore nella condivisione e nella scoperta di sentimenti comuni

  • User Icon

    Michelangelo

    04/01/2008 18:14:26

    Ho riscoperto il piacere di leggere dei BEI racconti....DOPO TANTO...Un Grande PLAUSO a tutti gli scrittori, ma un particolare occhio di riguardo verso LIU'...ASSOLUTAMENTE DA PROVARE E OTTIMO DA REGALARE!

  • User Icon

    Giorgio

    02/01/2008 21:44:48

    Acuto mix di situazioni umane, raccontate in modo diretto ed immediato. Particolarmente graditi mi sono stati i racconti di Gabriella Strada, soprattutto "Ada" nella crudezza di sentimenti ed immagini che sono stati così magistralmente descritti.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione

E'una raccolta di 21 racconti, i cui temi concorrono a raffigurare un universo parallelo del quale tutti siamo comprimari, un mondo che non risulta estraneo alle esperienze quotidiane di ognuno almeno nelle tentazioni. Sono peripezie di vita e di morte narrate in forma limpida e diretta con uno stile che lascia poco alla retorica. Dal web alla carta stampata, continua il viaggio dei Buffoni Maledetti attraverso storie di varia umanità dove l'ironia pare il filo conduttore, ma in realtà è l'anima stessa dei personaggi che viene messa impietosamente a nudo costringendoci ad un confronto dal quale non sempre usciamo vincitori. In un mondo letterario dove la fanno da padrone i cliché e gli stereotipi una boccata d'aria che può togliere il respiro!