Petrarca e Laura - Almo Paita - copertina

Petrarca e Laura

Almo Paita

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Collana: Saggi
Anno edizione: 2004
Formato: Tascabile
In commercio dal: 3 novembre 2004
Pagine: 203 p., Brossura
  • EAN: 9788817004268
LIBRO USATO € 4,59

€ 4,59

€ 8,50
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Le passioni, le amicizie, l'amore per Laura, i viaggi avventurosi: dalla Toscana alla Provenza, da Avignone a Milano, da Praga a Parigi fino all'approdo alla pace di Valchiusa. Almo Paita, autore di saggi sulla vita quotidiana nei tempi passati, a lungo impegnato in Rai per la realizzazione di sceneggiati storici televisivi e programmi culturali, offre un saggio che è anche un romanzo, una biografia che è anche il racconto di una grande storia d'amore. In appendice, il testo presenta una bibliografia completa delle opere del Petrarca, facile da consultare e alla portata di tutti.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4
di 5
Totale 3
5
2
4
0
3
0
2
1
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Alberto

    03/02/2005 15:27:43

    Ottimo: si legge che è un piacere ed offre al lettore uno spaccato di vizi e virtù del Petrarca e del suo tempo. Ciò che dice Fragola è vero: di Laura si parla poco, ma è anche vero che le fonti su di lei sono scarsissime.

  • User Icon

    Fragola

    01/01/2005 13:04:48

    La storia dettagliata del tempo in cui visse Petrarca.E Laura?

  • User Icon

    Lorena Fiorini

    26/11/2004 10:17:57

    La vita del mite cantore di Laura, la donna bellissima ed evanescente che anima il suo capolavoro, il Canzoniere, attraversa buona parte del Trecento, un'età segnata dal crollo dei grandi ideali che avevano caratterizzato l'età medioevale, come il papato e l'impero.Petrarca risente inevitabilmente delle inquietudini del tempo; la sua vita scorre sullo sfondo di un secolo inquieto, attraversato da guerre e da paurose epidemie, come la peste nera del 1348. La perenne irrequietezza del suo carattere lo porta dalla Provenza a Milano, da Parma a Venezia, da Padova ad Arquà, in un affannoso incrociarsi di viaggi per nave e a cavallo, a Roma, Parigi, Praga, Napoli, viaggi costellati di incidenti, agguati di banditi, rigidi inverni. Solo a Valchiusa, il borgo alle sorgenti del Sorga, Petrarca trovava la pace che gli consentiva di dedicarsi ai suoi studi e alle sue opere. Una vita movimentata e avventurosa, che Almo Paita racconta con un linguaggio accessibile e scorrevole. Il risultato è una biografia che si legge come un romanzo. Lorena Fiorini ( Nuova Armonia-Periodico bimestrale dell'Associazione Seniores RAI)

Note legali