-15%
La piccola Chartreuse - Pierre Péju - copertina

La piccola Chartreuse

Pierre Péju

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Riccardo Fedriga
Editore: Neri Pozza
Anno edizione: 2004
In commercio dal: 29 aprile 2004
Pagine: 167 p., Brossura
  • EAN: 9788873059813
Salvato in 3 liste dei desideri

€ 11,90

€ 14,00
(-15%)

Punti Premium: 12

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA
* Servizio momentaneamente attivo solo nella Regione Lazio. Scopri il servizio

La piccola Chartreuse

Pierre Péju

Caro cliente IBS, grazie alla nuova collaborazione con laFeltrinelli oggi puoi ritirare il tuo prodotto presso la libreria Feltrinelli a te più vicina.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: {{item.Store.Phone}}

Fax: {{item.Store.Fax}}

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


La piccola Chartreuse

Pierre Péju

€ 14,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: {{shop.Store.Phone}} / Fax: {{shop.Store.Fax}} E-mail: {{shop.Store.Email}}


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

La piccola Chartreuse

Pierre Péju

€ 14,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

{{shop.Store.Phone}}


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
4 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

€ 7,56

€ 14,00

Punti Premium: 14

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Garanzia Libraccio
Quantità:
LIBRO USATO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Alle quattro e mezza, in un quartiere qualsiasi di una qualsiasi città della Francia, i bambini escono dalle elementari. È "l'ora delle mamme" che, in un brusio di gioia squarciato da grida infantili, si chinano, immense, apprensive verso i loro bambini. All'interno della schiera di bambini che si disfa, la piccola Éva è la sola a rallentare il passo. Come ogni sera, dubita di poter distinguere la madre nella massa in attesa, poiché sa che solo quando tutte le mamme si saranno disperse, svanite ai quattro angoli della strada, soltanto allora Thérèse, sua madrea, apparirà... la sigaretta sulla punta delle dita, il sorriso come a elemosinare un po' d'indulgenza.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,55
di 5
Totale 11
5
3
4
3
3
2
2
3
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Karinzia

    19/04/2006 12:45:32

    Mah!!!A me non è sembrato chissà cosa,mi aspettavo qualcosa di più viste le critiche,invece,mi ha deluso parecchio!!!

  • User Icon

    amaranto eva

    18/02/2006 19:15:57

    una storia drammatica ma bella nella sua tristezza, uno stile sottile per decrivere la vita e la morte, un romanzo che, anche se pesante in alcuni tratti, trascina fino in fondo in un vortice di emozioni contrastanti.

  • User Icon

    Francesca

    03/03/2005 11:53:55

    Libro triste ma bellissimo. Un romanzo d'atmosfera, molto francese.

  • User Icon

    Towanda

    23/12/2004 15:27:22

    Poco credibile. Lascia solo senso di amarezza.

  • User Icon

    francesco

    28/10/2004 23:05:36

    un libro che mi è piaciuto moltissimo. Per come è scritto, per la tensione che tiene avvinti fino alla fine, per la figura di Vollard e della madre della bambina, perdenti, estranei al vivere, in balia d'un destino più forte di loro.

  • User Icon

    Argante72

    27/10/2004 12:48:01

    E' un libro leggibile, un po' sotto tono ma godibile. Il finale è interessante.

  • User Icon

    Paolo

    30/08/2004 11:59:31

    Il libro è sicuramente discreto, però quando si arriva verso il termine e non si vede l'ora di finire un libro perchè comincia un po' a tediare...qualcosa vuol dire! Un Péju da "rivedere" insomma.

  • User Icon

    Francesca

    21/07/2004 13:43:01

    Uno dei libri piu' tristi che abbia mai letto! Inizia in modo tragico e finisce in un modo ancora piu' tragico. E il messaggio? Mah! Forse che viviamo in un mondo talmente triste e cattivo che e' meglio togliersi di torno!

  • User Icon

    laura

    08/07/2004 13:39:06

    questa storia ha il fascino terribile dell'ineluttabile. bellissime le parti sul "mestiere di libraio" e la passione per i libri.

  • User Icon

    monica

    07/07/2004 15:23:24

    un libro che vale la pena leggere. un po' pesante il finale.

  • User Icon

    Daniele

    25/06/2004 23:58:56

    Bellissima storia, splendido finale. A tratti è un pò pesante, però poco rispetto alla bellezza del libro.

Vedi tutte le 11 recensioni cliente

"Le cinque. Saranno esattamente le cinque di sera quando sotto la pioggia gelida di novembre il furgoncino del libraio Vollard (Étienne) lanciato a tutta velocità investirà in pieno una ragazzina che si getta improvvisamente sotto le ruote. Esili membra, carne pallida e dolce sotto la giacca a vento e i collant rossi, la ragazzina corre diritta davanti a sé. Nebbia di lacrime, panico di bambino sperduto e, all'ultimo secondo, quello sguardo di terrore sotto la frangia scura. Venuto dal nulla, quel piccolo corpo vola scomposto per la violenza del colpo". LÆincipit vibrante della Piccola Chartreuse getta il lettore nel cuore di una vicenda drammatica: in una città circondata dalle montagne, il destino di un metodico libraio di mezz'età incrocia violentemente quello della piccola Éva e di sua madre Thérèse. Le loro vite non potrebbero essere più distanti, seppur attraversate da un simile sentimento di scoramento e solitudine: quotidianamente trascorsa in lettura su una poltrona sfondata della libreria Il Verbo Essere quella del possente Vollard, sospesa tra incanto e abbandono quella di Éva, nervosamente spesa in corse in auto senza meta e inoperose soste nelle stazioni o nei grandi magazzini quella della giovane e fragile Thérèse. Il tragico incontro travolge fisicamente Éva, ma anche i principi e le abitudini delle esistenze dei due adulti, aggravandone lo stato di crisi e forzandoli a una svolta. Saranno i versi e i frammenti di prosa memorizzati in anni di lettura a condurre il quieto Vollard all'azione e l'irrequieta Thérèse all'ascolto. Il potere delle parole, non necessariamente salvifico, è infatti il senso ultimo di un romanzo intenso e ispirato, sebbene la scelta di immagini e simboli a tratti prossimi all'ovvietà faccia seguire a un inizio folgorante un più scontato scioglimento.

Annalisa Bertoni

Note legali