Offerta imperdibile
Salvato in 23 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Una piccola voce
3,80 € 4,00 €
LIBRO
Venditore: IBS
+40 punti Effe
-5% 4,00 € 3,80 €
disp. immediata disp. immediata
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
3,80 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
3,80 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
4,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Novissima Snc
4,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
3,80 € Spedizione gratuita
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
IL LIBRO di DALLAVALLE SRL
3,80 € + 3,90 € Spedizione
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Nuovo
Multiservices
4,00 € + 5,50 € Spedizione
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Novissima Snc
4,00 € + 7,00 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Una piccola voce - Etty Hillesum - copertina
Chiudi

Prenota e ritira

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino. Scopri il servizio

Chiudi

Riepilogo della prenotazione

Una piccola voce Etty Hillesum
€ 4,00
Ritirabile presso:
Inserisci i dati

Importante
  • La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
  • Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l’elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio Ufirst.
  • Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l’articolo verrà rimesso in vendita)
  • Al momento dell’acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio.
Chiudi

Grazie!
Richiesta inoltrata al negozio

Chiudi

Descrizione


La drammatica cronaca della vita e della deportazione degli internati ebrei dal campo di transito olandese di Westerbork verso Auschwitz, nell'ultima lettera di Etty Hillesum, la cui piccola voce risuona alta, ieri per l'oggi, nell'invitare alla fratellanza e alla speranza nei valori dell'uomo.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2014
16 giugno 2014
35 p., Brossura
9788862260770

Valutazioni e recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)
Silvia Angeli
Recensioni: 5/5

La collana ocra gialla sceglie di occuparsi di "testi inediti e rari del Novecento". E infatti a lungo inedita, e certamente ancora sconosciuta ai più, è stata l'opera di Etty Hillesum, filosofa e scrittrice olandese morta ad Auschwitz nel 1943 a soli ventinove anni. Il libro presenta l'ultima, lunga lettera inviata da Etty ad amici dal campo di transito di Westerbork, in Olanda. Nella lettera, la filosofa offre un resoconto tanto lucido quanto terrificante della notte che precede una deportazione di massa. Nella descrizione - caratterizzata da una scrittura elegante, a volte perfino poetica, che però mai si dimentica della necessità di informare - ritroviamo scene da girone infernale alle quali ci avevano già abituato Levi, Semprùn e Wiesel. Tuttavia, fin dalle prime righe risulta chiara la matrice innovativa che caratterizza il pensiero della scrittrice olandese. L'intera opera di Etty ruota infatti attorno a una doppia intuizione, teologica e umana. Da un lato, in un'operazione che il curatore Fabrizio Zollo definisce felicemente di "ribaltamento prospettico", la Hillesum rivisita gli estremi del rapporto uomo-Dio, affidando al primo il compito di aiutare il secondo ("E se Dio non mi aiuterà più, allora sarò io ad aiutare Dio", scrive Etty nel suo diario). Dall'altro, la convinzione che il valore dell'uomo sia radicato nella sua capacità di accogliere e sciogliere dentro di sé i nodi irrisolti del proprio tempo, e di farsi "balsamo" per le molte ferite dei suoi simili. Caratterizzato da un apparato di note puntuale e approfondito dal punto di visto storico, il libro si chiude con l'elegante appendice scritta da Zollo, che coraggiosamente richiama l'attenzione del lettore su due punti: l'irriducibilità della Hillesum a un'adesione confessionale ("una fede estranea a chiese e sinagoghe"), e il paradosso di una contemporaneità che vede non solo il reiterarsi di persecuzioni che mutano forma ma non sostanza, ma che addirittura finisce per legittimarle.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

5/5
Recensioni: 5/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(1)
4
(0)
3
(0)
2
(0)
1
(0)

Conosci l'autore

Etty Hillesum

1914, Middelburg

Il padre insegnava lingue classiche; la madre, russa, arrivò ad Amsterdam in seguito a un pogrom. La coppia si sposò nel 1912 ed ebbe, oltre a Etty, due figli maschi: Michael e Jacob. La famiglia seguì gli spostamenti del padre. Etty si laureò in giurisprudenza all'Università di Amsterdam, l'ultima città dove avrebbe abitato. Si iscrisse anche alla facoltà di Lingue Slave e all'inizio della guerra si interessò alla psicologia junghiana. I suoi studi furono interrotti a causa dalla guerra.Intelligenza precoce e brillante. Nel 1942, lavorando come dattilografa presso una sezione del Consiglio Ebraico, le si offrì anche l'opportunità di salvarsi dalla persecuzione che i nazisti stavano mettendo in atto nei confronti degli ebrei,...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore