Pickwick Papers

Pickwick Papers

Charles DickensJasper Fforde

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,29 MB
  • EAN: 9780698161825

€ 6,44

Punti Premium: 6

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Charles Dickens’s satirical masterpiece, The Pickwick Papers, catapulted the young writer into literary fame when it was first serialized in 1836–37. It recounts the rollicking adventures of the members of the Pickwick Club as they travel about England getting into all sorts of mischief. Laugh-out-loud funny and endlessly entertaining, the book also reveals Dickens’s burgeoning interest in the parliamentary system, lawyers, the Poor Laws, and the ills of debtors’ prisons. As G. K. Chesterton noted, “Before [Dickens] wrote a single real story, he had a kind of vision . . . a map full of fantastic towns, thundering coaches, clamorous market-places, uproarious inns, strange and swaggering figures. That vision was Pickwick.”

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Charles Dickens Cover

    Charles John Huffam Dickens è stato uno scrittore, giornalista e reporter di viaggio britannico. Nacque a Portsmouth nel 1812 ma si trasferì ben presto a Londra dove visse fino alla sua morte, nel 1870. I nonni paterni erano stati domestici presso famiglie della nobiltà; il nonno materno, colpevole di appropriazione indebita, s’era sottratto all’arresto con la fuga. Nel 1824 il padre, un modesto impiegato con gusti e abitudini superiori alle sue possibilità, fu rinchiuso per debiti nelle carceri londinesi di Marshalsea e il piccolo Charles, interrotti gli studi, venne messo a lavorare per sei mesi in una fabbrica di lucido per scarpe. Questa precoce esperienza di miseria, umiliazione e abbandono (anche dopo la scarcerazione del padre, la madre aveva... Approfondisci
  • Jasper Fforde Cover

    Scrittore britannico, ha lavorato per molti anni  nell’industria cinematografica. La sua vera passione, però, è sempre stata quella di scrivere “per sé” e, come tanti, per il suo primo manoscritto ha collezionato una serie impressionante di rifiuti (l’autore sostiene di averne collezionati ben settantasei). Nel 2000, finalmente, l’editore Hodder & Stoughton risponde positivamente alle sue richieste e nel luglio del 2001 viene pubblicato Il caso Jane Eyre. È un successo clamoroso: prima in Inghilterra, poi negli Usa, in Polonia e in Russia, da ultimo in Germania, Francia e Italia. A cadenza regolare, sempre in luglio, una nuova puntata della saga che vede protagonista la detective letteraria Thursday Next (quattro fino... Approfondisci
Note legali