Pictures from Italy - Charles Dickens - cover

Pictures from Italy

Charles Dickens

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Illustratore: Livia Signorini
Editore: Tara Books
Anno: 2012
Rilegatura: Hardback
Pagine: 130 p.
Testo in English
Peso: 300 gr.
  • EAN: 9789380340166

€ 12,92

€ 15,20
(-15%)

Punti Premium: 13

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO INGLESE
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Pictures from Italy is one of Charles Dickens' earlier works, a fantastic and whimsical foray into the twin worlds of travel and the imagination. Written in the 1840s when he took a respite from the writing of novels and traveled with his family to the continent, it is a travelogue offering a rare glimpse into the life of the great author. In this illustrated edition, Italian artist Livia Signorini takes inspiration from Dickens' words and plays with his sense of place, memory, and politics. The result is a brilliant contemporary dialogue with his work - a reading of history, time and change - which renews our sense of his enduring vision. Pictures from Italy is a tribute to the world of the great master in the 200th year of his birth.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Charles Dickens Cover

    Charles John Huffam Dickens è stato uno scrittore, giornalista e reporter di viaggio britannico. Nacque a Portsmouth nel 1812 ma si trasferì ben presto a Londra dove visse fino alla sua morte, nel 1870. I nonni paterni erano stati domestici presso famiglie della nobiltà; il nonno materno, colpevole di appropriazione indebita, s’era sottratto all’arresto con la fuga. Nel 1824 il padre, un modesto impiegato con gusti e abitudini superiori alle sue possibilità, fu rinchiuso per debiti nelle carceri londinesi di Marshalsea e il piccolo Charles, interrotti gli studi, venne messo a lavorare per sei mesi in una fabbrica di lucido per scarpe. Questa precoce esperienza di miseria, umiliazione e abbandono (anche dopo la scarcerazione del padre, la madre aveva... Approfondisci
Note legali