Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Offerta imperdibile
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Plays the Great Standards
9,50 €
CD
Venditore: IBS
+100 punti Effe
9,50 €
disp. in 5 gg lavorativi disp. in 5 gg lavorativi
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,50 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Juke Box
18,10 €
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
11,47 € + 7,20 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,50 € Spedizione gratuita
disponibile in 5 gg lavorativi disponibile in 5 gg lavorativi
Info
Nuovo
Libreria Bortoloso
10,50 € + 6,30 € Spedizione
disponibile in 2 gg lavorativi disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Nuovo
Juke Box
18,10 €
disponibile in 4 gg lavorativi disponibile in 4 gg lavorativi
Info
Nuovo
Emozioni Media Store
11,47 € + 7,20 € Spedizione
disponibile in 3 gg lavorativi disponibile in 3 gg lavorativi
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Plays the Great Standards - CD Audio di Django Reinhardt
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Dettagli

CD Audio
1
9 giugno 2005
0001940080831

Conosci l'autore

Django Reinhardt

1910, Liverchies, Belgio

Propr. Jean-Baptiste Reinhardt. Chitarrista belga di origine tzigana. Originalissimo solista di jazz, realizzò una perfetta fusione del linguaggio musicale tzigano con quello dello Swing, inventando una nuova tecnica per lo strumento, impostagli dalla semiparalisi di una mano riportata in seguito a un incendio, nel 1948, nella carovana della sua famiglia. La sua fama è legata alle incisioni, a partire dal 1934, con il Quintette du Hot Club de France formato con il violinista Stéphane Grappelli. Incise in Europa con musicisti americani (Benny Carter, Coleman Hawk­ins, Dicky Wells) e suonò nel 1946, negli Stati Uniti, con l'orchestra di Duke Ellington. Nel dopoguerra fu in parte influenzato dal bop. Anche suo figlio babik (Parigi 1944) è chitarrista vicino ai moduli del jazz.

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Aggiungi l'articolo in

Chiudi
Aggiunto

L’articolo è stato aggiunto alla lista dei desideri

Chiudi

Crea nuova lista

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore