Categorie

Cosimo Calamini

Editore: Garzanti Libri
Anno edizione: 2008
Pagine: 277 p. , Rilegato
  • EAN: 9788811686170
Usato su Libraccio.it € 8,64

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alberto

    12/07/2009 18.32.06

    Un bel libro, carino, molto scorrevole, che ti tiene incollato alla lettura forse anche x' tratta di argomenti "reali" (salvo probabilmente la parte finale) raccontati con ottimi dovizia di particolari dall'autore.

  • User Icon

    Daniel

    27/07/2008 11.42.55

    Bel libro, gradevole, spiritoso, divertente. Scritto in modo originale è un ottimo esordio per Cosimo Calamini.

  • User Icon

    leonardo marini

    01/05/2008 14.45.32

    L'ottimo esordio letterario di Cosimo Calamini si impone a mio avviso soprattutto per la consapevole e originale scelta di porsi come modello, o come principale termine di confronto, la letteratura sociale inglese degli anni '60, ed in particolar modo, direi, di colui che ne è stato l'esponente più noto e importante, Alan Sillitoe. Calamini, infatti, ambientando il suo romanzo nella Firenze che in genere viene rappresentata come tranquillo recinto di una piccola borghesia compassata e appagata, ci restituisce qui invece una Firenze nuova, la città di una generazione di trentenni incerti, insicuri, afflitti da fin troppe difficoltà; un gruppo di antieroi delusi, disincantati, che trovano nell'amicizia, nell'ironia ed in una non ammansita vitalità il loro necessario ed ultimo riscatto.

Scrivi una recensione