Il poeta è tornato - Michael Connelly - copertina
-48%
Salvato in 7 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Il poeta è tornato
10,25 € 19,90 €
;
LIBRO USATO
Dettagli Mostra info
Il poeta è tornato Venditore: Libro di Faccia + 4,90 € Spese di spedizione Solo una copia disponibile
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
10,25 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
11,70 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Condizione accettabile
ibs
9,95 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Libraccio
10,75 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
ibs
9,95 € Spedizione gratuita
Disponibile in 7 settimane Non disponibile
Info
Nuovo
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libro di Faccia
10,25 € + 4,90 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
11,70 € + 5,00 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - Condizione accettabile
Libraccio
10,75 € Spedizione gratuita
Usato
Aggiungi al carrello
Chiudi
Il poeta è tornato - Michael Connelly - copertina
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Rachel Walling, l'agente dell'FBI che si era occupata del caso del Poeta, non aveva mai smesso di sognarselo. Ma il giorno in cui dall'FBI la chiamano perché il killer ha ripreso a colpire, capisce che quell'incubo è tornato realtà. Anche Harry Bosch è alle prese con un'indagine: quella sulla morte del suo amico Terry McCaleb, il cui cuore trapiantato ha ceduto per sempre. La moglie di McCaleb non è convinta che si tratti di un decesso naturale, dall'autopsia risulta che i medicinali indispensabili alla sopravvivenza del marito sono stati alterati e resi del tutto inefficaci. Perquisendo la barca dell'amico, Bosch trova le prove che anche dietro quest'omicidio si nasconde l'ombra del Poeta. E quando Rachel e Bosch si incontrano nel deserto del Nevada, dove il killer ha sepolto le sue vittime, capiscono che solo unendo le forze riusciranno a incastrarlo. In un crescendo di suspense, la scia di morte lasciata dal criminale più spietato e ingegnoso della storia di Los Angeles li porta dalle sabbie del Nevada, alle luci scintillanti di Las Vegas, fino agli angoli bui di Los Angeles, dove Harry Bosch giocherà la partita più drammatica e pericolosa della sua vita.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

2006
19 settembre 2006
393 p., Rilegato
9788838473739

Valutazioni e recensioni

3,68/5
Recensioni: 4/5
(31)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(13)
3
(4)
2
(4)
1
(2)
Giacomo k
Recensioni: 4/5

Voto 4, buon libro esattamente quello che ti aspetti da connelly.

Leggi di più Leggi di meno
karim
Recensioni: 4/5

Bel libro, MIchael Connelly è riuscito a stupirmi. Purtroppo questo è solo il secondo libro (dopo il Poeta) che leggo dell'autore...quindi non ho riconosciuto i personaggi di Harry Bosch e McCaleb come "vecchi amici", come invece è successo solo con Rachel. Penso che questo avrebbe fatto salire un pò più punti al romanzo dato che si sa, ci si affeziona ai personaggi, sentendosi più "rapiti" da ciò che si sta leggendo, e probabilmente Connelly puntava su questo. In ogni caso il libro mi è piaciuto molto, ma in realtà molto meno del primo. Soprattutto le scene di tensione, mi sembravano troppo da "film serie b".

Leggi di più Leggi di meno
Christopher
Recensioni: 4/5

Ciao a tutti, diciamo che ho letto in tutto quattro libri di Connelly ew ora sto incominciando a leggere Musica Dura. Questo romanzo non era il meglio di Connelly, devo premettere che è stato il primo che ho letto, e soprattutto che non ho letto " Il Poeta." In ogni caso, credo che con il personaggio di rachel Walling, Connelly abbia fatto centro, preferisco addirittura lei a Bosch, davvero è entrata in me più di tutti gli altri, e poi un nemico come Backus....... voto effettivo 3.5, ma quando si tratta di Connelly va sempre arotondato tutto per eccesso.

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

3,68/5
Recensioni: 4/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(8)
4
(13)
3
(4)
2
(4)
1
(2)

La recensione di IBS

In questo nuovo thriller (sequel del Poeta, il libro che per molti lettori ha rappresentato la scoperta di uno scrittore straordinario come Michael Connelly) si segnala il ritorno inatteso dell'investigatore privato Harry Bosch, una vera sorpresa per i lettori di Connelly che aveva dichiarato chiuso il ciclo di Bosch, mentre qui lo ritrovano alle prese con una partita drammatica, forse la più pericolosa della sua vita di detective.
La storia vede l'agente dell'FBI Rachel Walling (che già si era occupata del caso del Poeta) indagare sulla morte di un poliziotto con cui in passato aveva collaborato e scoprire che in realtà l'uomo è stato assassinato. Probabilmente il colpevole è quel killer detto appunto il Poeta, con cui aveva già avuto a che fare anni prima. Quell'incubo torna a materializzarsi nella sua vita, a colpirla come un pugno allo stomaco e a farle tornare alla mente brutte immagini e pessimi ricordi.
In parallelo, Harry Bosch sta indagando sulla morte del suo amico Terry McCaleb, deceduto in circostanze misteriose e tutte da decifrare, ma anch'egli, si scoprirà, per mano dello stesso killer. Così, nel deserto del Nevada, i due detective finiscono per incontrarsi e decidono di unire le loro forze.
Le indagini si spostano a Los Angeles, tra i moli di Long Beach dove è stato ritrovato il cadavere di McCaleb e poi in un crescendo di suspense lungo le strade della California, dove seguiamo Bosch che si lascia guidare dal suo fiuto di detective sulle tracce lasciate dal Poeta. Riemergono allora le vecchie indagini olandesi, i fascicoli sul killer che aveva già colpito ad Amsterdam quattro anni prima e, tra fogli di appunti e dossier che vengono ritrovati, si esce infine dalle acque torbide di una vicenda di omicidi e prostituzione lungo i canali, per ritrovarsi alla luce di una verità sconcertante e più drammatica che mai.

Leggi di più Leggi di meno

Conosci l'autore

Michael Connelly

1956, Filadelfia, Pennsylvania

Scrittore statunitense di thriller. Laureatosi in ingegneria nel 1980 comincia a lavorare presso la redazione di alcuni giornali. Nel 1986 produce un reportage insieme ad altri due giornalisti intervistando i sopravissuti di un disastro aereo. Il loro lavoro viene candidato per il Premio Pulitzer. In seguito a questa esperienza Connelly trova impiego come giornalista criminologo al «Los Angeles Times». Aveva deciso di diventare scrittore di thriller già ai tempi dell'università dopo avere scoperto i romanzi di Raymond Chandler e ha sfruttato gli anni passati da giornalista per studiare da vicino il lavoro della polizia e lo svilupparsi delle indagini che seguivano i delitti di cui si occupava. Vincitore del Premio Bancarella nel 2000 con Il ragno, la maggior...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore