Polvere negli occhi

Carmelo Pecora

Editore: Zona
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 21 maggio 2009
Pagine: 160 p., Brossura
  • EAN: 9788864380063
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Bologna, 2 agosto 1980: "Come pensi di rimediare, Signore, a questa grave crisi di dimenticanza?". Lui ha diciannove anni, è siciliano e fa il poliziotto. Ha vissuto molto da vicino la Roma del sequestro Moro. Nel giugno '78 è a Bologna, 7° Reparto Celere. Dai postumi bellicosi del movimento giovanile del '77 alla tragica estate del 1980 - prima Ustica, poi la strage alla stazione del 2 agosto - il nuovo romanzo dell'autore di 9 maggio '78. Ancora una volta, un ragazzo in divisa è testimone diretto della grande Storia.

€ 13,60

€ 16,00

Risparmi € 2,40 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibile in 2 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    catia

    04/09/2010 11:28:39

    E’ magnifico sotto ogni punto di vista. Testo scritto meravigliosamente, ricco di particolari e dettagli talmente ben descritti che diventano visibili. Storia ben strutturata, leggendola ci si immerge totalmente nella vicenda vivendo fortemente le emozioni del protagonista. Questi testi meriterebbero molta più visibilità dovrebbero arrivare alla maggior parte di persone possibili, perché sanno apportare un notevole arricchimento culturale. Entusiasmante e commovente. Scritto in modo magistrale. Adatto per un bel film. Con questo meraviglioso romanzo, lo scrittore Carmelo Pecora verrà presto insignito dal grande pubblico come scrittore storico eccellente! Complimenti per la forma espressiva e la conoscenza approfondita... Obbligatorio leggerlo! ”m’infilo sotto la doccia tiepida e la giornata si scioglie” il resto l’ha fatto il libro!!!

  • User Icon

    rita alessandra

    01/03/2010 10:53:24

    Ho letto questo libro tutto d'un fiato. Permette di vedere una porzione di storia d'Italia con una visuale assolutamente nuova: gli occhi e i sentimenti di un giovane poliziotto. Emoziona e non delude. Lo consiglio.

Scrivi una recensione