Categorie
Traduttore: A. Ragusa
Editore: Mondadori
Collana: Chrysalide
Anno edizione: 2010
Pagine: 406 p. , Brossura

Età di lettura: Young Adult.

Scopri tutti i libri per bambini e ragazzi

  • EAN: 9788804601579

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Thinner5

    03/05/2012 03.33.24

    Anche qust'altra opera di Pike, pur essendo di stampo adolescenziale, piacerà sicuramente a molti grazie ad una trama accattivante e mai noiosa. Sita è un personaggio molto interessante, diverso dai soliti Vampiri. I suoi comportamenti, per quanto crudeli e spietati, sono più umani di quanto possa sembrare. Pur non essendo ai livelli di Monster, anche qui non mancano scene violente e sanguinose che piaceranno ai fan del genere. Il protagonista non è sicuramente un esempio di integrità morale, si limita a fare praticamente sempre quello che pensa, ma le sue azioni non sono malvage. Senza dubbio una lettura piacevole!

  • User Icon

    Lisa

    27/07/2011 09.01.29

    Lo consiglio a chi adora i vampiri e a chi resta affascinato dalle storie del mondo antico. Veramente diverso dai soliti horror e dai mille romance sulle creature della notte. Ha appagato la mia sete di antico, oscuro, romantico ...leggetelo.

  • User Icon

    Marcella

    02/06/2011 12.35.24

    Inizialmente sono rimasta piacevolmente stupita dalla qualità della scrittura di questo libro; continuando la lettura però ho dovuto rilevare come questa qualità non potesse in alcun modo sopperire alla TOTALE MANCANZA DI IDEE (leggi: una trama degna di questo nome) da parte di questo seppur bravo autore. Nessun vero approfondimento del personaggio principale (che ci racconta sì, molti episodi della sua vita ma non per questo si rende meno "estraneo"), nessun pathos, questo romanzo non mi ha mai suscitato un vero interesse (e non a causa dell'argomento - vampiri - che pur in altre occasioni mi ha appassionato). Ho fatto veramente fatica a finirlo e non lo consiglio a nessuno.

  • User Icon

    Vampire Lover

    14/09/2010 18.13.14

    Credevo fosse una raccolta di tre romanzi indicata per giovani lettori (la prima edizione nella serie “Junior Horror” e “Piccoli Brividi” non aveva fatto altro che instillarmi ulteriori dubbi) ed invece l’ho trovata veramente particolare, una storia che incanta e “prende per mano” l’immaginazione ed il cuore anche dei più grandi. La protagonista è una bellissima vampira di cinquemila anni, nata in India, all’apparenza crudele e malvagia, ma nella sostanza giusta ed imparziale, dalla bellezza sconvolgente e dall’ironia dissacrante che, talvolta, sfocia nello humour più nero. Riflessioni amare, commoventi e sagge si alternano a perle di saggezza europea ed induista; delicate vicende d’amore si avvicendano a stragi dalle tinte fosche e ad amicizie trovate o riscoperte; il passato si innesta nel presente, fino ad intrecciarsi con esso e culminare in un finale dalle tinte apocalittiche e visionarie. Nonostante l’apparente paradosso, un simile finale “ad incastro” sancisce il trionfo della razionalità e dell’umanità della bestia apparente. Stile scorrevole, semplice ma ben articolato. Egregia dimostrazione di come si nasca e si divenga dei VERI scrittori, anche se prima si è stati operai, imbianchini e programmatori di computer!

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione