Categorie

Francesco Buffa

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2006
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: XI-520 p.
  • EAN: 9788814123177

Nell'ambito del commercio elettronico possono realizzarsi varie fattispecie rilevanti per il diritto penale: talora è l'attività svolta on line che è, in sé, penalmente illecita; altre volte l'illecito riguarda il contratto stipulato elettronicamente, altre il bene del negozio telematico, o l'esecuzione del contratto (e in particolare i contratti in rete); la lesione può poi riguardare i beni delle persone (privacy, onore) protetti dal diritto penale o regole inerenti la sicurezza (informatica).
Il volume esamina in modo completo le fattispecie di reato che possono manifestarsi nell'e-commerce, richiamando gli orientamenti giurisprudenziali emersi ed evidenziando altresì, sul piano dogmatico, i tratti peculiari del reato informatico, che ne fanno una categoria autonoma di reato per vari profili.