La progenie di Abaddon

Rob Himmel

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Dark Zone
Formato: EPUB
Testo in italiano
Cloud: Scopri di più
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 2,7 MB
  • EAN: 9788829536313
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

€ 4,99

Punti Premium: 5

Venduto e spedito da IBS

EBOOK
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Trovate tutte le mie opere, le curiosità, i contatti e altro su di me su WWW.ROBHIMMEL.COM

Non v’è oscurità peggiore di quella celata nel cuore dell’uomo

Mentre la notte domina, lasciando al giorno solo poche ore di luce, Kelo e Bhor, soci in affari nel rubare, ricettare e contrabbandare, si dirigono sul luogo d’impatto di un meteorite. L’intento è quello di saccheggiare la «pietra del cielo» e farne una fortuna. Quello che non sanno è che troveranno anche altro.
Intanto il consiglio degli Arcangeli a capo della Confraternita, chiamato Pentalux, ordina ai confratelli Telion e Reya di cercare l’arma che permetterà loro di ribaltare le sorti della guerra contro la Setta Oscura.
In fuga dall’armata abaddonita, nel frattempo, Luce, Arconte degli Splendenti, conduce un gruppo di sopravvissuti alla ricerca di un posto sicuro. Una fuga disperata, che richiederà a lei e ai suoi compagni un prezzo altissimo, forse più di quanto siano disposti ad accettare.
A tutti loro si contrapporrà Abaddon, con creature tenebrose, servi fedeli, devoti pericolosi, lunghe notti e l’oscurità più intensa che ci sia: il cuore umano.
3
di 5
Totale 2
5
1
4
0
3
0
2
0
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Davide

    26/04/2019 23:18:15

    Purtroppo ho ormai capito che "Ale" è un amico/parente dell'autore per riuscire ad enfatizzare una trama inesistente, scontata, con buchi enormi di struttura e una sintassi assente. Ho dato fiducia all'autore una seconda volta dopo il terribile Le Lame Scarlatte che non sono riuscito a finire ma con questo mi sono sforzato. Pessimo.

  • User Icon

    Ale

    21/11/2018 22:52:30

    "La prigionia di Abaddon" è un romanzo che vi sorprenderà, una storia in cui il colpo di scena è sempre dietro l'angolo. Una storia in cui lo scontro tra Bene e Male è portato al parossismo, in un mondo in cui il Bene traballa, balugina fiacco e stanco, infettato, ammorbato, attaccato da ogni sorta dal male, che si è radicato in profondità nell'animo degli uomini e li spinge a tradire i loro ideali, a ingannare i loro compagni, a vendersi per pochi spiccioli. Il mondo del romanzo è dark, scuro, quasi senza speranza, ben lontano dai classici paesaggi di tanti epic fantasy. Se vogliamo, è un mondo non poi così distante dal nostro, dove l'oscurità fa da padrona. Eppure, dietro tutta quella tenebra, dietro quel caos che sembra polverizzare tutto, qualcuno combatte ancora. Qualcuno crede ancora. E per la sua fede, per la fede nel futuro, è disposto a lottare e a morire. Un romanzo corale, come è nello stile di Rob Himmel, con tanti personaggi, scontri e battaglie, un romanzo dove non mancano azione e sacrifici, dolore e morte, e anche un bel gioco di incastri narrativi che sorprenderà piacevolmente il lettore.

| Vedi di più >
Note legali