Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Il progetto Atreus - Andrew J. Hartley - copertina

Il progetto Atreus

Andrew J. Hartley

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: R. Maresca
Editore: Piemme
Collana: Piemme pocket
Anno edizione: 2007
Formato: Tascabile
Pagine: 377 p., Brossura
  • EAN: 9788838473449

€ 5,00

Venduto e spedito da Libreria Viva - Athena Snc

spinner

Disponibilità immediata

Solo una copia disponibile

+ 6,50 € Spese di spedizione

Quantità:
LIBRO
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Sono le tre del mattino, e tutto sembra tranquillo nel museo di storia naturale di Atlanta. Nessuno potrebbe immaginare che nelle sue sale si è appena consumato un omicidio. E un furto da milioni e milioni di dollari. È Deborah Miller, curatrice del museo, a scoprire il corpo, avvertita da una misteriosa telefonata. Nella stanza segreta dietro la libreria giace, in una pozza di sangue, il cadavere di Richard Dixon, il fondatore del museo. Accanto a lui, una collezione di preziosi reperti archeologici risalenti all'antica Grecia. Ma il più importante di tutti - una maschera funeraria in oro - è stato rubato. Al suo posto un foglio, e una sola parola: Atreus. Dai pochi indizi a sua disposizione, Deborah capisce che la chiave di tutto è in quella maschera: solo ritrovandola potrà scoprire chi ha ucciso Richard, e perché. Presto, tuttavia, si renderà conto di non essere la sola a cercarla: qualcuno è disposto a tutto pur di impossessarsene. Qualcuno che sta tirando le fila di un complotto che ha radici nel passato. Qualcuno che ha già ucciso e che non esiterà a farlo ancora.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,33
di 5
Totale 6
5
1
4
3
3
0
2
1
1
1
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Riccardo Banchi

    28/08/2012 13:26:49

    E' un libro di piacevolissima lettura. I contenuti sono quelli del giallo storico più o meno classico, con colpi di scena che certo non mancano. L'autore, per essere al suo primo romanzo, è partito davvero bene. Il testo si presterebbe benissimo per un film thriller di buona qualità (ovviamenente dipenderebbe anche dalla regia): strano che nessuno ci abbia pensato. Riccardo Banchi

  • User Icon

    Massimo

    24/08/2009 16:15:44

    Partendo da una aspettativa non eccelsa, anche per alcuni commenti precedenti, devo dire che è stato una piacevole sorpresa. Trama ben congegnata e ricca di colpi di scena, efficaci e documentate descrizioni archeologiche e una protagonista originale, non la solita giovane ed avvenente giornalista o archeologa tipicamente presente nei thriller storico-archeologici, ma una persona normale, non proprio bella ma testarda e molto autoironica, che conquista subito la simpatia del lettore.

  • User Icon

    trepidans

    01/02/2008 17:02:30

    Solito polpettone ,infarcito di vari riferimenti che dovrebbero sviluppare l'avventura e il mistero,nonchè le emozioni da parte di chi legge,ora, tenuto presente che i nostri ragazzi leggono Harry Potter con un certo gusto,suppongo questo libro non sia adatto forse nemmeno ad una lettura per adolescenti.Si comincia con l'assassinio al museo,si prosegue con i misteri archeologici,si transita per i misfatti del terzo reich e si conclude tornando al punto di partenza dopo aver peregrinato un po in giro per l'europa.Trito e ritrito

  • User Icon

    Andrea

    09/07/2007 09:39:24

    Libro estremamente piatto e privo su suspance. Da un insegnante di letteratura Shakespeariana e drammaturgo mi aspettavo un scrittura di un certo spessore. Nota positiva: la protagonista non è la solita donna bellissima e affascinante capace di ogni cosa. Per mia fortuna l'ho preso in prestito in biblioteca quindi non ho speso inutilmente. Deludente.

  • User Icon

    Daniele

    06/11/2006 12:24:25

    libro di agevolissima lettura che prende fin dalle prime pagine; semplice e nel contempo ben ricreato come ambientazione.. lo consiglio vivamente a chi ama i gialli di contesto storico

  • User Icon

    Paolo

    30/10/2006 09:08:05

    Buon giallo storico-archeologico con molti colpi di scena, non tutti prevedibili. La lettura fila via rapidamente senza momenti di stanca.

Vedi tutte le 6 recensioni cliente
Questo prodotto lo trovi anche in:
Note legali
Chiudi