Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Pyongyang - Guy Delisle - copertina

Pyongyang

Guy Delisle

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Traduttore: A. De Ritis
Editore: Fusi Orari
Anno edizione: 2006
Pagine: 176 p., ill. , Brossura
  • EAN: 9788889674109
Salvato in 4 liste dei desideri

€ 16,00

Venduto e spedito da Librisline

Solo una copia disponibile

+ 2,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 16,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Pyongyang è la capitale della Corea del Nord, uno stato ai confini della realtà: una spietata dittatura comunista che vive in isolamento quasi completo, immersa nel culto di Kim Il-Sung, nominato "presidente eterno" dopo la morte, e di suo figlio, il "caro leader" Kim Jong-Li. Per gli stranieri è difficilissimo entrare e praticamente impossibile avere contatti con gli abitanti. Guy Delisle ha lavorato due mesi a Pyongyang e ne è tornato con un reportage a fumetto nello stesso tempo esilarante e drammatico. Uno sguardo dal paese più assurdo del mondo, dove il 1984 di Orwell non è fantascienza.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

4,75
di 5
Totale 4
5
3
4
1
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    frantic

    12/06/2010 10:43:40

    l'ironia come chiave di lettura per raccontare un paese da incubo. bellissimo

  • User Icon

    luca

    26/11/2007 19:53:01

    Bellissimo. interessante, comico, spietato, chiaro. certe finezze potrebbero non esser subito comprensibili se non si conosce nulla della korea del nord. Ma non è certo un difetto, dato che non stiamo parlando di un documentario o saggio. Guy Delisle è bravissimo nel trasmettere ampi concetti con una sola vignetta (es. l'alienazione delle guide): d'altronde è il suo lavoro, e lo fa benissimo. Non credo ci sia nulla in comune a MAUS, che ritengo comunque un capolavoro. Sono molto diversi, troppo per fare paragoni. IMHO ;)

  • User Icon

    Mala

    07/02/2007 12:33:24

    La mia cultura sulla Korea del nord è praticamente cominciata con questo libro, che ho comprato quando il gestore di uno stand alla fiera del fumetto e del disco di Arezzo mi ha detto: "se ti è piaciuto Maus, devi assolutamente leggere questo". E quando su google ho scritto "Pyongyang", ho guardato immagini e ho letto cronaca, sono rimsto esterrefatto da come Delisle abbia saputo spiegare una così complessa realtà attraverso una storia così minimale. Un eclatante esempio di come il fumetto possa essere ben più che semplice intrattenimento. Andrea, S.Giovanni V.no (AR)

  • User Icon

    Antonio Ciocca

    18/07/2006 15:13:47

    bellissimo! Il tratto fresco e semplice contribuisce a calare il lettore nell'atmosfera onirica che è la vita dei cittadini di PyongYang, un sogno controllato da un "divino" Grande Fratello che ha affamato e accecato il suo popolo. L'opera di Delisle Guy è una guida di viaggio tracciata con la china. Complimenti anche all'editore che ha avuto il coraggio di proporre qualcosa di nuovo.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente
  • Guy Delisle Cover

    Guy Delisle, classe 1966, è un professionista del campo del fumetto e dell'animazione. Dopo aver studiato al Sheridan College di Toronto ha lavorato in vari studi di animazione in Canada, Francia, Germania, Cina e Corea del Nord, tra cui il CinéGroupe di Montreal.Le esperienze di lavoro di Delisle in Asia sono raccontate in tre graphic novel, ovvero Shenzhen (2001), Pyongyang (2003) e Cronache Birmane (2007), pubblicate da Rizzoli, da lui scritte e disegnate, considerate le sue opere più importanti. Nel 2012 il suo Cronache di Gerusalemme vince il Festival international de la bande dessinée d'Angoulême come miglior opera. Fuggire è del 2017. Approfondisci
Note legali