Editore: Bompiani
Anno edizione: 2011
In commercio dal: 11 maggio 2011
Pagine: 246 p., Brossura
  • EAN: 9788845267482
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Descrizione
Se un romanzo è un edificio a più piani, che succede la volta in cui un autore scopre di aver perso le chiavi del portone? O meglio, quando capisce che, ad avergliele rubate, è stato uno dei suoi personaggi? È questa la miccia che innesca "Quando tutto tace". Qualche riga, e il buffo angelo caratteriale spedito a salvare dal suicidio una celebrità dello show business caduta in disgrazia - chiede conto all'autore del suo ruolo e delle sue azioni. È l'impasse di qualche pagina che, a poco a poco, squarcia il sipario delle apparenze, aprendo a un cammino doloroso verso la verità. In questo gioco, Alessandro De Roma - abbandonando per una volta l'impianto tradizionale del romanzo - ci propone una riflessione sul mestiere di scrivere: un personaggio non esiste, neanche nella finzione, se il suo creatore non è disposto a stanarne fino all'ultimo segreto; e insieme una lettura accorata e visionaria dei nostri giorni: un'epoca in cui il reality supera la realtà e la parola, svuotata di significato, si riduce a un silenzio disperato in cui tutti, prima o poi, rischiamo di perdere le chiavi.

€ 7,50

€ 15,00

Risparmi € 7,50 (50%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibile in 5 gg lavorativi

Quantità:

€ 8,10

€ 15,00

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 9,50 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    marmor

    03/07/2011 11:25:23

    De Roma ci riprova prendendo ancora le distanze dalla trama thriller del suo primo 'Vita e morte di Ludivico Lauter) e addentrandosi in una sua psico-filosofia molto attenta e comuqnue interessante per un lettore attento, appunto, a cui dà molto se lo scambio recioroco tra autore e lettore trova la chiave giusta. Si consiglia.

Scrivi una recensione