Quello che ai genitori non diciamo. Viaggio nel mondo dei ragazzi attraverso la lettura dei loro componimenti

Matteo Lusso

Editore: Liberedizioni
Collana: Le maripose
Anno edizione: 2007
Pagine: 176 p., Rilegato
  • EAN: 9788890174391
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
La carta e la penna come confidenti per dire "quello che ai genitori non si dice". La carta e la penna per gridare quello che spesso a causa della paura, o semplicemente della timidezza, viene taciuto. Come percepiscono i ragazzi il loro essere al mondo? Che cosa pensano della politica? In quali miti si riconoscono? Domande a cui gli alunni di un istituto superiore di Bergamo hanno provato a dare una risposta, esprimendo le loro multiformi e colorate opinioni nelle tracce svolte in classe e raccolte dal prof di italiano. Sono componimenti che vanno oltre i banchi di scuola e offrono un vivace spunto di riflessione per scoprire la complessità del mondo, nella semplicità di una scrittura adolescenziale.

€ 13,30

€ 14,00

Risparmi € 0,70 (5%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 13,30 €)

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Luigi Gaudio

    11/04/2007 23:02:59

    Davvero utile per chi ritiene che i ragazzi oggi non pensino altro se non alle cose materiali, o per chi vede tra i giovani solo bullismo e disperazione. Un modo nuovo di vedere il mondo giovanile, con le parole dei diretti interessati, una volta tanto, e non dei sociologi o degli opinionisti alla moda

  • User Icon

    Gregori Liliana

    09/04/2007 09:38:55

    E' veramente molto interessante. Semplice ma non banale. Una lettura del mondo giovanile fuori dagli schemi. Emerge una generazione molto più articolata di quanto lascino intravedere le quotidiane cronache che ci parlano di un mondo guiovanile allo sbando. Il libro offre notevoli spunti di riflessione in realtà anche per gli adulti, i genitori in particolare che hanno a che fare con figli nell'età dell'adolescenza.

Scrivi una recensione