Categorie

Rick Yancey

Traduttore: E. Spediacci
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2016
Formato: Tascabile
Pagine: 504 p. , Brossura

Età di lettura: Young Adult.

Scopri tutti i libri per bambini e ragazzi

  • EAN: 9788804659419


Dopo la prima onda la Terra sprofonda nel buio. Dopo la seconda onda si salvano solo i più fortunati. Dopo la terza onda sopravvivono i più sfortunati. Dopo la quarta onda non puoi più fidarti di nessuno. La quinta onda è appena cominciata...

Non avevo capito niente. Prima di trovarti, credevo che l’unico modo di tirare avanti fosse avere qualcosa per cui vivere. Mi sbagliavo. Per tirare avanti, bisogna avere qualcosa per cui essere pronti a morire.

Gli alieni hanno invaso la terra. Un’astronave sospesa lassù, nel cielo. Bagliori verdi che illuminano le strade, i boschi, i campi. E poi l’oscurità, i maremoti, un’epidemia che decima la popolazione. Sono in pochi a salvarsi, ognuno con il suo carico di rabbia e il suo desiderio di vendetta, ma anche con un’immensa voglia di sopravvivere e di lottare contro un nemico spietato e sconosciuto.
Apriamo il libro e ci troviamo direttamente al centro della storia: è Cassie a raccontarci quello che sta succedendo. Nascosta nella sua tenda, nel bosco, col fucile in una mano e un orsacchiotto nell’altra, Cassie ci racconta dell’invasione, delle tragedie che, una dopo l’altra, hanno colpito e sterminato l’umanità, della morte della madre e del padre, del suo desiderio di ritrovare il fratellino. Ma poi altre voci si fanno avanti: quella forte e determinata di Zombi, il ragazzo-soldato che sta facendo del suo corpo un’arma e ha promesso di non abbandonare mai più nessuno; quella pura e tenera di Sammy, il fratellino di cinque anni di Cassie, un bambino che nonostante la distruzione che lo circonda riesce a non perdere la speranza e l’innocenza e continua a cercare il buono in tutti quelli che incontra; e quella insicura e combattuta del Silenziatore, l’alieno chiamato a uccidere ma che non riesce ad accettare a fondo il suo ruolo di predatore.
Tante voci che, alternandosi, costruiscono la storia, ne aggiungono ogni volta un pezzettino, la arricchiscono con sensazioni e sentimenti che ci consentono di diventare parte del racconto, di entrare in contatto con i personaggi e di affezionarci a loro.
In un mondo in declino, abitato da un’umanità ferita che ormai ha perso la speranza, queste voci si trasformano in un grido di vendetta e in un desiderio di riscatto. In una pretesa di verità.