Stripe PDP
Salvato in 2 liste dei desideri
disponibilità immediata disponibilità immediata
Info
Racconti
6,00 €
;
LIBRO USATO
Venditore: Libreria Fieschi
6,00 €
disp. immediata disp. immediata (Solo una copia)
+ 5,50 € sped.
Chiudi
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Fieschi
6,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Tomi di Carta
19,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Altri venditori
Prezzo e spese di spedizione
Libreria Fieschi
6,00 € + 5,50 € Spedizione
Disponibilità immediata Disponibilità immediata
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Tomi di Carta
19,99 € + 5,00 € Spedizione
Disponibile in 2 gg lavorativi Disponibile in 2 gg lavorativi
Info
Usato Usato - In buone condizioni
Chiudi

Tutti i formati ed edizioni

Chiudi
Chiudi
Chiudi

Promo attive (0)

Descrizione

Fanno parte di questo volume i racconti di Primo amore, Ultimi riti e Fra le lenzuola, che alla fine degli anni '70 hanno rivelato in McEwan uno dei più significativi interpreti dei malesseri e delle inquietudini contemporanee. Già nella prima raccolta di racconti l'autore definiva perfettamente il suo mondo espressivo: rapporti familiari morbosi o addirittura sinistri, situazioni intollerabili, amori torbidi, bambini che finiscono per essere oggetto di crudeltà fisiche o psichiche. Da allora la lente di McEwan si è fatta sempre più precisa, sorretta com'è dalle risorse di uno stile di lucida incisività, che affonda in quella quotidianità dove si sommano incapacità di comunicare, situazioni paradossali e sdoppiamenti di personalità.
Leggi di più Leggi di meno

Dettagli

1996
Tascabile
308 p.
9788806140953

Valutazioni e recensioni

2/5
Recensioni: 2/5
(1)
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(0)
2
(1)
1
(0)
Camel
Recensioni: 2/5

Per cominciare: un ragazzino perde la verginità con la sorellina di 10 anni, peraltro più esperta di lui. E poi: due infermiere tradite dallo stesso uomo si vendicano evirandolo; un uomo violenta e uccide una bambina e poi si reca a trovare i suoi genitori; una ex-attrice obbliga il nipotino a travestirsi da femmina e a succhiargli il seno... Non c'è alcun dubbio che Ian McEwan scriva bene; ma una fila di racconti più o meno tutti di questo tenore risulta alla fine un po' fastidiosa e ripetitiva, anche perché - perlomeno in alcuni casi - sotto l'ossessione non c'è nulla...

Leggi di più Leggi di meno
Chiudi

Recensioni

2/5
Recensioni: 2/5
Scrivi una recensione Scrivi una recensione
5
(0)
4
(0)
3
(0)
2
(1)
1
(0)

Conosci l'autore

Ian McEwan

1948, Aldershot

Scrittore e sceneggiatore britannico. Esordisce con due raccolte di novelle, Primo amore, ultimi riti (1975 - pubblicato da Einaudi nel 1979 con la traduzione di Stefania Bertola) e Tra le lenzuola (1978 - edito da Einaudi nel 1982 sempre con la traduzione della Bertola), che ritraggono, in uno stile raffinato e impersonale, situazioni quotidiane, dominate tuttavia dall’ossessione per il sesso e segnate dalla morte. Sesso, perversione e morte sono temi trattati anche nei primi romanzi, Il giardino di cemento (1978, portato sul grande schermo nel 1993 dal regista Andrew Birkin con la nipote Charlotte Gainsbourg e tradotto dalla Bertola per Einaudi nel 1980) e Cortesie per gli ospiti (The Comfort of Strangers 1981 - Eianudi 1983, tradotto in film nel 1991 dal regista Paul Schrader con...

Chiudi
Aggiunto

L'articolo è stato aggiunto al carrello

Cerca Cerca
Cerca
Chiudi

Chiudi

Siamo spiacenti si è verificato un errore imprevisto, la preghiamo di riprovare.

Chiudi

Verrai avvisato via email sulle novità di Nome Autore