Radio Days vol.32 - CD Audio di Art Farmer,Clifford Jordan,Sahib Shihab

Radio Days vol.32

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: TCB/Montreux Jazz
Data di pubblicazione: 19 gennaio 2013
  • EAN: 0725095023221
Sahib Shihab è stato uno dei primi musicisti della generazione bebop americana, un sassofonista di grande talento che ha collaborato con veri giganti della musica come Thelonious Monk, Art Blakey, Dizzy Gillespie e Quincy Jones, solo per citarne alcuni. “Radio Days vol. 32” propone la registrazione effettuata il 30 ottobre del 1971 negli studi della Radio 2 di Zurigo che immortala Sahib Shihab (sassofono baritono) insieme al Jazz Live Trio formato da Klaus Koenig (pianoforte), Peter Frei (basso) e Peter Schmidlin (percussioni) intento nell’interpretazione di “You’re Mine You” (Johnny Green/Edward Heyman) e “Well You Needn’t” (Thelonious Monk). “Radio Days vol. 32” prosegue poi con la sessione del 12 novembre 1977 con il geniale Art Farmer alla tromba che, insieme al Jazz Live Trio, propone “In a Sentimental Mood” di Duke Ellington e “Oleo” di Sonny Rollins. Gli ultimi tre brani dell’album, registrati il 17 gennaio 1970, hanno come protagonista Clifford Jordan (sax tenore) che, con il Jazz Live Trio che questa volta vede alle percussioni Alex Bally, interpreta due suoi originali “Japanese Dreams” e “Inward Fire” oltre a “Bags’ Groove” di Milt Jackson.
  • Art Farmer Cover

    Propr. Arthur Stewart Farmer. Trombettista statunitense di jazz. Dopo un tirocinio nelle grosse orchestre, tra cui quella di Lionel Hampton, fece parte di piccoli complessi, come quelli di Gerry Mulligan e il proprio Jazztet (con Benny Golson e Curtis Fuller), alternando la tromba con il flicorno. Dagli anni '60 si era stabilito in Austria. Approfondisci
  • Clifford Jordan Cover

    Sassofonista statunitense di jazz. Attivo negli anni '50 e '60 con Max Roach, J.J. Johnson, Charles Mingus, diresse poi soprattutto gruppi e orchestre propri. Nel suo stile il più tipico hard bop si fonde con ricerche timbriche originali. Approfondisci
| Vedi di più >
| Vedi di più >
| Vedi di più >
Note legali