Categorie

Joyce Carol Oates

Traduttore: D. Vezzoli
Editore: Mondadori
Anno edizione: 2014
Pagine: 315 p. , Brossura
  • EAN: 9788804635994

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Brunella

    06/07/2014 07.45.35

    La Oates ci ha oramai abituato a romanzi altalenanti : o sono molto belli o sono piuttosto mediocri. Questo fa parte della categoria mediocri. La storia in sè è anche carina, ma la descrizione degli avvenimenti e dei personaggi è noiosa, ripetitiva. Non vedi l'ora di arrivarci in fondo e chiudere il libro.

  • User Icon

    Melania

    25/04/2014 18.34.25

    Grande Oates! Grande libro. Ho apprezzato la trama, il punto di vista assolutamente originale della storia, il lato intimista (rapporto figlia/genitori), la tensione emotiva, l'accurata scelta dei vocaboli e la profonda capacità introspettiva della scrittrice. Mai banale! Il colpo di scena c'è eccome e mi ha lasciata senza fiato!

  • User Icon

    ilaria

    05/04/2014 15.26.03

    Ho trovato la trama molto originale e poco politically correct,e' una storia sulla solitudine l'insicurezza e sulle debolezze umane.Un punto di vista nuovo e mai banale.Posso capire che qualche lettore si sia sentito tradito dalle premesse della trama e non abbia trovato cio' che cercava.Io ho apprezzato proprio questo voler raccontare l'altra parte della storia ..........

  • User Icon

    cesare

    12/03/2014 16.10.53

    capita alla Oates di scrivere un romanzo non riuscito per quanto la descrizione sia minuziosa, ma risulta noioso,non al meglio, anzi aspetti il colpo finale che non viene mai.

  • User Icon

    ru

    19/02/2014 20.55.54

    Come al solito la Oates fa centro! La storia di due ragazze, una bianca e una nera, è lo spunto per guardare l'America dopo-Vietnam, con tutte le sue contraddizioni sociali. E naturalmente l'autrice non dimentica di indagare sui legami familiari, tema a lei caro,cercando di capire fino a che punto la propria storia familiare, il proprio rapporto con i genitori, possano, soprattutto in età adolescenziale,condizionare i nostri comportamenti e le nostre scelte, che poi, seppur in maniera più consapevole ci accompagneranno anche da adulti.

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione