Un ragionevole dubbio

(Reasonable Doubt)

Titolo originale: Reasonable Doubt
Regia: Peter Howitt
Paese: Germania; Canada
Anno: 2014
Supporto: DVD
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:

€ 6,99

€ 9,99

Risparmi € 3,00 (30%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibile in 4 gg lavorativi

Quantità:
Descrizione

Mitch, giovane procuratore distrettuale di successo, una sera si mette al volante ubriaco dopo aver festeggiato con gli amici la recente paternità e investe accidentalmente un passante. Preoccupandosi per la sua famiglia e la carriera, Mitch decide di chiamare i soccorsi da un telefono pubblico e di fuggire via dal luogo dell'accaduto. Il giorno dopo, scopre che per la morte del passante c'è già stato un arresto e, angosciato dal senso di colpa, si fa attribuire il caso come pubblico accusatore per ottenere l'assoluzione dell'accusato. Ignora però che così facendo metterà in pericolo la vita della propria famiglia.

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Mr Gaglia

    12/12/2014 13:52:17

    E' proprio un "ragionevole dubbio": questo film è bello o no!? Basta poco per esprimere una risposta. Dopo decenni di legal thriller che hanno invaso piccoli e grandi schermi, è sempre più arduo affrontare il genere e aggirarne i cliché: specie senza essere sorretti da una sceneggiatura di sostanza, forte di colpi di scena credibili, e con l'aggravante di una colonna sonora che enfatizza con un crescendo insistito ogni sequenza, spesso a prescindere dal contesto filmico. È facile intuire come procederà la parabola dell'avvocato che non perde una causa e che ha sviluppato una corazza di ego-cinismo, costretto a sprofondare e a vivere il peggiore dei contrappassi per poter ritrovare se stesso. Un percorso prevedibile, destinato a essere risollevato dall'inventiva di alcune sequenze o da qualche exploit interpretativo, elementi che purtroppo latitano. È il volto stesso degli attori coinvolti a denunciare una sensazione che pare di sconforto generale: Samuel Jackson (non è bella la voce del suo doppiatore; io lo vorrei sempre tradotto da Luca Ward) non è nuovo a ruoli su commissione, ma mai come in Un ragionevole dubbio sembra ingabbiato in un personaggio bidimensionale, incapace (o semplicemente privo di volontà e stimolo) di infilare uno dei suoi guizzi, di donare il colore che manca a un'opera esangue. La breve durata, infine, evidentemente costretta da ragioni extradiegetiche, porta a un'accelerazione forzata e innaturale del ritmo, verso l'ovvia risoluzione. Quel che partiva con un ragionevole dubbio si è trasformato in una desolante certezza.

Scrivi una recensione
  • Produzione: Adler Entertainment, 2014
  • Distribuzione: Koch Media
  • Durata: 90 min
  • Lingua audio: Italiano (Dolby Digital 5.1);Inglese (Dolby Digital 5.1);Italiano (DTS 5.1)
  • Lingua sottotitoli: Italiano
  • Formato Schermo: 2,35:1
  • Area2
  • Contenuti: trailers; spot tv; dietro le quinte (making of)