Red Badge of Courage

Red Badge of Courage

Stephen Crane

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Formato: EPUB con DRM
Testo in en
Compatibilità: Tutti i dispositivi (eccetto Kindle) Scopri di più
Dimensioni: 1,71 MB
  • EAN: 9780679641292

€ 3,05

Punti Premium: 3

Venduto e spedito da IBS

EBOOK INGLESE
Aggiungi al carrello
spinner
Fai un regalo
spinner

non è possibile acquistare ebook su dispositivi Apple. Puoi comunque aggiungerli alla wishlist

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

The Red Badge of Courage was published in 1895, when its author, an impoverished writer living a bohemian life in New York, was only twenty-three. It immediately became a bestseller, and Stephen Crane became famous. Crane set out to create 'a psychological portrayal of fear.' Henry Fleming, a Union Army volunteer in the Civil War, thinks 'that perhaps in a battle he might run. . . . As far as war was concerned he knew nothing of himself.' And he does run in his first battle, full of fear and then remorse. He encounters a grotesquely rotting corpse propped against a tree, and a column of wounded men, one of whom is a friend who dies horribly in front of him. Fleming receives his own 'red badge' when a fellow soldier hits him in the head with a gun. 'The idea of falling like heroes on ceremonial battlefields,' Ford Madox Ford remarked later, 'was gone forever.'

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

  • Stephen Crane Cover

    (Newark, New Jersey, 1871 - Badenweiler, Germania, 1900) scrittore statunitense. Figlio di un ministro metodista, frequentò per un breve periodo il Lafayette College e l’università di Syracuse; ma trovò una scuola più congeniale nel giornalismo, intrapreso a New York, dove si stabilì. Il suo primo romanzo, Maggie, ragazza di strada (Maggie: a girl of the streets), stampato a sue spese nel 1893 e pubblicato da un editore solo tre anni dopo, gli valse subito il riconoscimento di H. Garland: vi si narra la storia di una ragazza costretta a sfuggire col suicidio alla prostituzione; quest’opera naturalistica come studio d’ambiente - la Bowery - ha, nel taglio e nelle luci, suggestioni pittoriche. Il successivo romanzo di C., Il segno rosso del coraggio (The red badge of courage, 1894) conquistò... Approfondisci
Note legali