Le regole del tè e dell'amore

Roberta Marasco

Editore: TRE60
Collana: Narrativa TRE60
Anno edizione: 2016
In commercio dal: 8 settembre 2016
Pagine: 335 p., Rilegato
  • EAN: 9788867022953
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Descrizione

Forse proprio lì, a Roccamori, in quel borgo antico, Elisa potrà trovare le risposte che cerca e imparare a lasciarsi andare e a fidarsi dell'amore, guidata dall'aroma e dalle regole del tè…

«Gli amori grandi non dovrebbero avere un tempo, sono come l'aria, come l'acqua, come il cibo. Sono il sapore del mondo, che ti resta fra i denti, come dicevano i cinesi del tè. E quando finiscono ci lasciano da soli con i nostri errori, perché li abbiamo dati per scontati, senza controllare l'orologio. Ma l'orologio, con gli amori grandi, non serve, basta il ticchettio della lancetta dei secondi, basta lasciar scorrere gli istanti senza pensarci. Perché, se ci pensiamo, allora significa che il ticchettio è appena cessato.»

Gli amori grandi non dovrebbero avere un tempo, sono come l’aria, come l’acqua, come il cibo. Sono il sapore del mondo, che ti resta fra i denti, come dicevano i cinesi del tè. E quando finiscono ci lasciano da soli con i nostri errori, perché li abbiamo dati per scontati, senza controllare l’orologio. Ma l’orologio, con gli amori grandi, non serve, basta il ticchettio della lancetta dei secondi, basta lasciar scorrere gli istanti senza pensarci. Perché, se ci pensiamo, allora significa che il ticchettio è appena cessato. L'amore di Elisa per il tè risale alla sua infanzia. È stata sua madre a insegnarle tutte le regole per preparare questa bevanda e ad associare, come per gioco, ogni persona a una varietà di tè.
Daniele, il suo unico grande amore, è tornato dopo tanto tempo. Ma Elisa ha imparato da sua madre a non fidarsi della felicità, a non lasciarsi andare mai, perché il prezzo da pagare potrebbe essere molto alto. Prima di tutto dovrà trovare se stessa, poi potrà capire se Daniele può renderla felice Quando trova per caso una vecchia scatola di tè con un’etichetta che riporta la scritta ROCCAMORI, il nome di un antico borgo umbro, Elisa ne è certa: si tratta del tè proibito della madre, quello che le fece provare solo una volta e che, lei lo sente, nasconde più di un segreto. Forse proprio lì, in quel borgo antico, Elisa potrà trovare le risposte che cerca e imparare a lasciarsi andare e a fidarsi dell'amore, guidata dall'aroma e dalle regole del tè…

€ 13,94

€ 16,40

Risparmi € 2,46 (15%)

Venduto e spedito da IBS

14 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

€ 8,85

€ 16,40

Usato di Libraccio.it venduto da IBS

 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Michela Villani

    30/11/2017 17:31:51

    Chiudendo il libro, dopo l'ultima pagina letta, fino alla fine, mi ha invaso ogni volta un leggero velo di malinconia e di nostalgia, così eterei, che quasi mi hanno sfiorata ogni volta..in silenzio..come il tocco di un petalo. L'amore per il tè, per le storie d'amore romantiche e struggenti, mi hanno appassionata e accompagnata nella lettura del libro. Ho scoperto gradevolmente aspetti del tè che non conoscevo, segreti quasi magici. L'alternanza tra presente e passato rende l'atmosfera romantica del borgo ancora più toccante. La sensazione di trovarmi immersa in quel luogo e in quei tramonti mi ha fatto amare con dolcezza i primi giorni che Elisa trascorre alla locanda. La certezza di trovarsi a "casa" in quel luogo mai visto prima mi riporta a sentimenti provati in altri momenti della mia vita. L'energia della Casa delle Camelie, la cerimonia del tè e la sorellanza tra le donne danno un'impronta magica e molto forte alla storia. Ho avuto il desiderio di correre lì a Roccamori e di ritrovarmi tra i vicoli del borgo, per far sì che l'impronta delle sensazioni provate, si imprimesse sulla mia pelle, sotto i miei passi e gli odori si fissassero nella mia mente. Ho amato ancor di più la magia del tè, la pace e il calore che infonde un suo sorso, il benessere che rilascia il suo aroma. Un grazie particolare alla scrittrice: grazie Roberta! ....semmai volessi rivivere le emozioni di un amore perduto, ora saprei dove recarmi...(con affetto Michela)

  • User Icon

    Rose Congou

    26/08/2017 10:23:50

    Libro scorrevole e leggero. Simpatico il filo conduttore legato al tè (che è il motivo che mi ha indotto a leggerlo). Letto molto velocemente, però alla chiusura mi è un po' “scivolato via”.

  • User Icon

    Roberta

    02/03/2017 14:45:01

    Un bellissimo romanzo che ci trasporta in un borgo sospeso nel tempo, tra antichi vicoli, segreti sussurrati al vento e un meraviglioso giardino di camelie, così ben descritto da riuscire ad immaginarlo! Elisa ne è la protagonista e la sua vicenda si intreccia a quella vissuta dalla madre tanti anni prima e a tutti gli abitanti di Roccamori, con i loro segreti e le loro storie di tempi passati. Il tè, i suoi utilizzi e le svariate varietà fa da sfondo ad ogni capitolo e arricchisce il romanzo con curiosità e un pizzico di magia. La storia d'amore con Daniele rimane un po' ai margini ma regala comunque dei momenti di romanticismo e passione. Nel complesso, un romanzo che pur essendo di esordio, conquista il lettore grazie alla scrittura scorrevole e mai banale e grazie al bell'intreccio tra passato e presente!

  • User Icon

    Haley

    06/02/2017 20:35:47

    Roberta Marasco è stata una meravigliosa scoperta! Il libro è molto scorrevole, la storia è carina e intrigante, ma sono soprattutto lo stile e la scrittura dell'autrice ad avermi colpita :) super consigliato!

  • User Icon

    Ely

    18/10/2016 22:44:03

    Chi mi segue conosce la mia passione per te e tisane, ed appena mi imbatto in un libro che parla di te, ne sono attratta senza possibilità di fuga. Ho fatto una buona scelta, perché non solo il libro racconta una bella storia, ma ha anche tanti accenni alle più famose varietà di te con le loro caratteristiche ed i piccoli trucchi per preparare sempre un'infusione perfetta. Veniamo alla storia, dove la protagonista è Elisa, che è cresciuta con la mamma e la zia, ma anche con tanti amici, i te. Dopo la scomparsa della sua famiglia, prima la mamma ed anni dopo la zia, trova in casa di quest'ultima una scatola di metallo contenente un te, ma non un semplice te, ma proprio quello proibito, che la madre sorseggiava solo in alcuni momenti e che Elisa ha potuto assaggiare una sola volta in vita sua, ma il cui sapore le è rimasto impresso nella mente per sempre. Sul retro della scatola c'è solo un'etichetta "Roccamori" ed Elisa decide che deve sapere da dove proviene quel te. Scopre così che Roccamori è un piccolo borgo dell'Umbria, e decide di andarci per scoprire da dove proviene il te, e come mai sua madre ne era così attaccata. Appena arrivata al borgo si imbatte nella Casa delle Camelie, dove abita la signora Vittoria ed il suo giardino immenso di camelie di ogni tipo, ed Elisa proprio li fa la sua scoperta che la spinge a saperne di più. Trova la mitica camelia dorata, che è difficilissima da trovare in giro per tutto il globo, ma dietro quel tipo di camelia c'è una storia che Elisa deve scoprire. Tutti gli anni infatti la madre per il suo compleanno riceveva per posta una camelia dorata, e non ha mai voluto dire chi gliela mandava, forse non lo sapeva nemmeno lei, ma di sicuro non era qualcuno a lei molto vicino, perché le camelie sono continuate ad arrivare puntualmente anche dopo la sua morte. Elisa in questo borgo scoprirà che le donne ed il te sono le armi più forti della cittadina...

Vedi tutte le 5 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione