€ 13,30

€ 14,00

Risparmi € 0,70 (5%)

Venduto e spedito da IBS

13 punti Premium

Disponibile in 10 gg

Quantità:
Aggiungi al carrello

La monografia si occupa di chiarire quale sia la natura del rendiconto previsto dagli art. 2261 e 2262 c.c. per le società di persone. Questione che suscita da sempre numerosi interrogativi. Infatti, poiché la legge non prevede una sua specifica disciplina, gli interpreti si chiedono se esso consista in un vero e proprio bilancio da redigere secondo le prescrizioni degli art. 2423 e ss. c.c..
Si procede perciò all'analisi delle diverse tesi proposte dalla dottrina o accolte dalla giurisprudenza, per poi passare ad un'analisi che inquadri il problema nell'ambito più generale della disciplina delle società di persone.
Attraverso un percorso logico che tocca il rapporto tra impresa e società, le funzioni del rendiconto e del bilancio, il ruolo della società semplice e la lettura sistematica di diverse norme rilevanti, tra cui l'art. 111-duodecies delle disp. att. trans. c.c., di recente introduzione, si giunge ad una risposta generale alla domanda iniziale.