Revolution. Il canto delle stelle

Antonio Lanzetta

Editore: La Corte Editore
Collana: Labyrinth
Anno edizione: 2015
In commercio dal: 15 maggio 2015
Pagine: 284 p., Brossura
  • EAN: 9788896325520
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 8,58
Descrizione
Siamo sulla Terra, anno 2233, e l'umanità, che vive nell'ultima città del pianeta, è spaccata in due: da una parte gli asserviti, relegati nel ghetto e abbandonati al degrado, costretti a lavorare come schiavi per mantenere i cittadini, che vivono al di là delle mura una vita di lusso sfrenato e ipertecnologico, sotto la direzione del Presidente Jons. Per poter diventare cittadini bisogna ricevere la rarissima convocazione e Sue, una ragazza del ghetto, ne sta stringendo una tra le mani. Sembra una fortuna incredibile, ma Sue non ha fatto i conti con il Destino che le farà sì perdere la sua grande opportunità, ma la costringerà a lottare per poter finalmente decidere le sorti della propria vita. In quest'adrenalinica avventura che non vedrà un attimo di sosta e che la obbligherà a rischiare la sua vita e quella di tutti coloro che ama, Sue sarà accompagnata da un variegato gruppo di alleati, tra cui Kain, una misteriosa sentinella che arriva dal passato e che sembra comparsa all'improvviso per combattere al suo fianco. Sue imparerà allora a capire che nel suo mondo non è tutto come sembra e che forse, con le sue scelte, potrà rivoluzionare il futuro dell'intero Pianeta Terra.

€ 15,10

€ 15,90

Risparmi € 0,80 (5%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Corinna

    18/05/2015 23:42:37

    FILM SUBITO! Sarebbe un'acclamazione degna per questo libro! Un ritmo tachicardico, una struttura perfettamente articolata, dove ogni tassello si ricompone in un puzzle di sensazioni, sentimenti e trepidanti azioni. Personaggi dal carattere ben delineato, con una visione introspettiva di grande qualità, feedback fulminei tra i ricordi vissuti e descrizioni così realistiche che i personaggi e le azioni prendono vita come in un effetto 3d. Un continuo gioco di rimandi dalle asfissianti atmosfere del ghetto, dagli odori pungenti di scantinati e fogne alle superfici lucenti, gelide e spettrali di un sogno; nubi di fumo che si diradano per aprire finestre di luce su un altro mondo, per lasciare spazio alla corsa frenetica verso la brillantezza del possesso, la vita ideale al di là di un muro. Ma è proprio oltre questo muro che il lettore inizia in un viaggio fluttuante alla scoperta di ciò che davvero conta, la verità oltre le apparenze, l'amicizia, la lealtà, l'amore e la luce della semplicità.

Scrivi una recensione