Categorie

William Shakespeare

Collana: Teatro
Edizione: 5
Anno edizione: 1986
Formato: Tascabile
Pagine: 320 p.
  • EAN: 9788817165747

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    sandro landonio

    04/09/2008 23.02.23

    E’ difficile trovare sbavature in questa tragedia: l’animo perverso e determinato di Riccardo già presentato nell’Enrico VI, si evolve e si articola ulteriormente e domina la scena. Tutti i personaggi gli ruotano intorno come satelliti della sua malvagità, che viene infine troncata dalla determinazione conte di Richmond e dall'infinità di nemici che si é creato. Un segnale indiretto della grandezza dell’opera shakespiriana è il fatto che quasi non esiste più un Riccardo III “storico”, causa l’identificazione per secoli fra realtà e finzione teatrale; solo recentemente (vedi i siti Internet individuabili con un qualsiasi motore di ricerca) tale errore è in via di correzione.

Scrivi una recensione