Categorie

David Mark

Traduttore: A. Biavasco, V. Guani
Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Anno edizione: 2013
Pagine: 620 p. , Brossura
  • EAN: 9788804614913

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    camilletta85

    28/04/2013 20.35.47

    Un giallo dove nulla è scontato e banale e persino la violenza con cui un serial killer infierisce sulle sue vittime è frutto di una ricerca interiore, quasi un travaglio esistenziale e religioso. David Mark, al suo debutto, dimostra di essere uno scrittore molto talentuoso, la sua regìa è paziente ed attenta ai particolari. Molto interessante la figura del commissario McAvoy, uomo di legge fedele ed integerrimo, che vuole scoprire a tutti i costi la verità e che riesce a resistere alle tentazioni lussuriose della collega Pharaoh per amore della moglie, perchè, a suo dire, "bisogna che qualcuno le segua, le regole" a questo mondo. Sullo sfondo del romanzo, poi, si affollano alcuni personaggi di contorno, come scrittori da strapazzo che vendono le storie di altri per un pugno di dollari e di celebrità, uomini disposti a vendere la propria misera autobiognafia per uscire dall'anonimato, oppure donne che vivono di alcol ed espedienti per dimenticare la violenza subita....personaggi che rappresentano in modo vivido la vita della periferia inglese. Geniale, infine, la psicologia dell'assassino e il suo movente, folle e razionale al tempo stesso.

Scrivi una recensione