Rigoletto

Compositore: Giuseppe Verdi
Direttore: Riccardo Chailly
Supporto: CD Audio
Numero dischi: 2
Etichetta: Decca
Data di pubblicazione: 27 novembre 1989
  • EAN: 0028942586420
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 19,99

€ 40,50

Risparmi € 20,51 (51%)

Venduto e spedito da IBS

20 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
Aggiungi al carrello
Disco 1
  • 1 Act one - Preludio
  • 2 Scene 1 - Duca - Della mia bella incognita borghese
  • 3 Duca - Questa o quella per me pari sono
  • 4 Marullo - Gran nuova! Gran nuova!
  • 5 Monterone - Ch'io gli parli
  • 6 Scene 2 - Rigoletto - Quel vecchio maledivami!
  • 7 Rigoletto - Pari siamo!
  • 8 Rigoletto, Gilda - Figlia!... mio padre!
  • 9 Rigoletto - Ah! veglia, o donna
  • 10 Gilda - Giovanni, ho dei rimorsi
  • 11 Duca - Che m'ami, deh, ripetimi
  • 12 Gilda - Gualtier Malde... caro nome
  • 13 Rigoletto - Riedo!... perchè?
  • 14 Tutti - zitti, zitti
Disco 2
  • 1 Act two - Duca - Ella mi fu rapita!
  • 2 Tutti - Duca, duca!
  • 3 Duca - possente amor mi chiama
  • 4 Marullo - Povero rigoletto
  • 5 Rigoletto - Cortigiani, vil razza dannata
  • 6 Gilda - Mio padre!... tutte le feste al tempio
  • 7 Usciere - Schiudete, ire al carcere
  • 8 Act three - Rigoletto - E l'ami?
  • 9 Duca - La donna è mobile
  • 10 Duca - Un dì, se bel rammentomi
  • 11 Duca - Bella figlia dell'amore
  • 12 Rigoletto - Venti scudi hai tu detto
  • 13 Gilda - Ah, più non ragiono
  • 14 Rigoletto - Della vendetta alfin giunge l'istante!
  • 15 Gilda - V'ho ingannato, colpevole fui
Mostra tutti i brani

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Alberto Zini

    21/01/2007 20:28:33

    Non voglio far alcun genere di polemica ma definire la voce di Pavarotti potentissima è quantomeno improprio.Voce stupenda, di colore e timbro irripetibili, ottima tecnica e grande carisma,indubbiamente.Però la registrazione evidenzia alcune crepe nella gamma vocale, assenti nelle due precedenti registrazioni(una audio l'altra in video);gli acuti non sono più raggianti come lo erano anni prima ed anche il registro centrale appare a volte affievolito.Buona esecuzione certo ma in nessun modo paragonabile o preferibile alla precedente incisione(sempre Decca)con Sutherland e Milnes.Bravissimo Nucci alle prese con un personaggio così problematico:nessuna concessione all'effettaccio di caativo gusto,ma saldo e fermo spirito verdiano(canta inoltre davvero bene).la Anderson è glaciale ma canta senza dubbio molto bene.Ghiaurov è vocalmente molto invecchiato ma canta ancora con impeto e con uno straordinario fraseggio.La Verrett canta una parte MEZZOSOPRANILE dopo anni di frequentazioni nel repertorio da soprano:una delle più grandi artiste del dopo guerra risulta qui talmente terrificante da chiedersi se sia stato voluto trasformare Maddalena in una macchietta grottesca sia nel canto(un vero e proprio macello)che nell'accento(disastroso).Chailly si conferma esimio direttore verdiano con una direzione ben equilibrata e piuttosto personale.

  • User Icon

    Federico

    21/09/2006 21:01:46

    ho ascoltato recentemente questo cd e per me e il miglior Rigoletto che ho ascoltato. Un voto altissimo, va dato a luciano pavarotti che con la sua potentissima voce, mette in risalto la mascolinità e la figura della bella vita del duca di mantova, che lui canta con passione. tra i brani in cui mette in risalto la sua bravura da tenore sono la celeberrima aria "la donna è mobile" e il quartetto "bella figlia dell'amore". Un voto alto anche a Leo Nucci, che canta la parte di Rigoletto, mostrando tutto il suo odio per il duca e contro i suoi cortigiani. Un altro voto alto, al bravissimo basso Nicolai Ghiaurov, che secondo me è un basso molto bravo e con una voce potente. altro voto, alla Verrett che canta una parte da contralto meravigliosa.

Scrivi una recensione