The Rising

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: Sony Music
Data di pubblicazione: 29 luglio 2002
  • EAN: 5099750800027
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

€ 6,75

€ 7,50

Risparmi € 0,75 (10%)

Venduto e spedito da IBS

7 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Disco 1
  • 1 Lonesome day
  • 2 Into the fire
  • 3 Waiting on a sunny day
  • 4 Nothing man
  • 5 Countin' on a miracle
  • 6 Empty sky
  • 7 Worlds apart
  • 8 Let's be friends skin to skin
  • 9 Further on up the road
  • 10 The fuse
  • 11 Mary's place
  • 12 You're missing
  • 13 The rising
  • 14 Paradise
  • 15 My city of ruins

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    david

    24/09/2009 01:58:54

    il re del rock, a 60 anni l'imatutissimo boss ha acceso l'anima di 75000 persone tra le quali anche io allo stadio olimpico di roma il 19 luglio uno dei piu grandi dell musica di tutti i tempi se non lo avete mai ascoltato beh che aspettate

  • User Icon

    Maria Pia

    31/10/2007 09:25:40

    Ascolto e seguo Bruce da neanche un anno e non sono mai stata a un suo concerto,anche data la mia giovane età,per cui solo adesso,dopo aver acquistato "Born in the U.S.A." "Human touch" "Tunnel of Love" "We Shall Overcome" "The River" "The Essential" "Greatings from Asbury Park" "Magic",ho acquistato "The Rising". Quello che ho notato di questo album è che vi sono tanto canzoni tristi e drammatiche quanto pezzi solari e speranzosi. Si pensi ad es. a PARADISE e a YOU'RE MISSING,queste parlano di solitudine,smarrimento,vuoto interiore,di una affannosa ricerca del caro defunto nei sogni ,nelle attività quotidiane,nelle silenziose stanze della casa;WAITIN ON A SUNNY DAY,THE RISING,LET'S BE FRIENDS invece sono canzoni di speranza,che auspicano una rinascita,una resurrezione appunto,dopo la tragedia,tanto dolore e grandi perdite;come dopo un incendio la pianticella si fa forza per uscire dal terreno arso e polveroso ed iniziare a beneficiare dei raggi del sole e delle pioggie,come il corpo di un malato che via via muove un dito,apre un occhio,dice una parola,così deve fare l'animo degli Americani,deve risorgere. Presto arriveranno nuovi giorni di sole,tutto andrà meglio e la vita dovrà continuare lo stesso perchè "...everything is everything...",continuare conservando immutato il ricordo di coloro che non ci sono più e della vita che si aveva con loro,persa in un brevissimo istante ma tence e persistente nel cuore di ognuno. Al di là dei contenuti poi si sente meravigliosamente l'accompagnamento della mitica E Street band,il grande Clarence,le famose pianole,la voce della Patti,la batteria mozzafiato di Mighty Max. I ritmi sono fortissimi e in linea con la leggendaria energia e forza di Bruce,molte trovate musicali sono nuove,originali e convincenti. Un ottimo album davvero!

  • User Icon

    leon

    09/03/2006 19:13:59

    Un capovaloro assoluto che conferma la vena sempre felice e giovane del "Boss". Da ascoltare e gioire ogni volta.

Scrivi una recensione