Roberto Capucci a Palazzo Fortuny

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Skira
Collana: Moda e costume
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 2 marzo 2009
  • EAN: 9788857202105
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 15,30

€ 29,00
(-47%)

Venduto e spedito da Libro di Faccia

Solo una copia disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Roberto Capucci e Mariano Fortuna sono artefici virtuosistici: Mariano pittore, alchimista della stampa su stoffa, che utilizza anche nell'abbigliamento per rendere apparentemente preziosi e spettacolari modelli e costumi in realtà di linea semplicissima; Roberto scultore-architetto-sarto, che invece adopera tessuti semplici per realizzare strutture vestimentarie complesse, involucri dalle forme improbabili, ai limiti della fantascienza sartoriale: off-limits del taglio e del cucito. Dal celebre abito Colonna, elemento di rottura con la tradizione sartoriale che, a fine anni settanta, inaugura la fase degli abiti-scultura, al Ventaglio simbolo di creatività libera; dalle realizzazioni degli anni ottanta - con inserti a pannello, tubolari, a forma di fiore, di scatola, di capitello... -, tra cui Fuoco, con il volume del plissé verso l'alto, alle straordinarie opere degli anni novanta, che consacrano Capucci nel mondo dell'arte. Tra le opere più recenti, la mostra presenta incredibili realizzazioni a Spire, a Onda, a Foglia, a Linee e la più recente creazione: l'inedito abito-scultura di sposa, in seta mikado rosso fuoco.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

Note legali