Rough Guide to Best Arab

Supporto: CD Audio
Numero dischi: 1
Etichetta: World Music Network
Data di pubblicazione: 8 aprile 2016
Compilation
  • EAN: 0605633133929
pagabile con 18App

Articolo acquistabile con 18App

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:

€ 10,88

€ 14,50

Risparmi € 3,62 (25%)

Venduto e spedito da IBS

11 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:
Descrizione
Questo cd riunisce un gran numero di talenti musicali provenienti da tutto il mondo arabo: dal jazz algerino di Anis Ben Hallak alle delizie strumentali di oud e violino firmate Al Andalus Ensemble. Alcune leggende della musica araba sono riuscite ad entrare nel mercato musicale internazionale: la voce stentorea di Oum Kalsoum è rispettata in tutto il mondo e Rachid Taha è inserito nella colonna sonora del film americano Black Hawk Down. Ci sono molte ragioni per cui gli artisti di questo album non hanno raggiunto la stessa popolarità, e sicuramente non per una mancanza di talento musicale. Il mondo arabo comprende ventidue paesi che vanno dal Medio Oriente al Nord Africa. La produzione musicale di un’area così vasta è enorme e gran parte della musica contenuta in questo CD è destinata al consumo locale, creata da artisti indipendenti, o ancora frutto di contaminazioni culturali, tutti elementi che non attirano il mondo della musica mainstream. World Music Network è una casa discografica indipendente che da oltre 25 anni raccoglie e diffonde la musica che parte dalle strade di tutto il mondo. Questa compilation è una straordinaria selezione di brani e musiche che raccontano il mondo musicale arabo e la sua diaspora.
Disco 1
  • 1 Anis Benhallak / S’ayda
  • 2 Limor Oved / Blessed For Making Me A Woman
  • 3 Dozan / Ya Mo
  • 4 Al Andalus Ensemble, Tarik & Julia Banzi / Afghano
  • 5 Arabic Rock Orchestra / Mijwiz
  • 6 Jadid Ensemble / Ilm
  • 7 Groupe Mazagan / Abdelillah
  • 8 Daramad / Zornery
  • 9 Gabacho Maroconnection / Moussaoui
  • 10 Simo Lagnawi / Sandika
  • 11 Hijaz / Hems
  • 12 Faran Ensemble / Rain