Categorie

Curatore: C. Vasciaveo
Editore: Pagnini
Anno edizione: 2016
Pagine: 540 p., Brossura
  • EAN: 9788882514525

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ANNA

    23/06/2016 09.38.30

    Testo fondamentale per la conoscenza della Santa ma anche per lo studio scientifico del suo pensiero. Il volume si mostra in quanto edizione critica di uno dei principali scritti di S. Maria Maddalena de' Pazzi: Revelatione e Intelligentie . Esso compare nell'assai prestigiosa collana di "Pubblicazioni dell'Archivio Arcivescovile di Firenze", sezione "Studi e testi" n. 23, coordinata da Mons. Gilberto Aranci e pubblicata dall'editore Pagnini. Spesso ricordiamo S. Maria Maddalena mediante slogan (come ad esempio "l'amore non amato", che ha la sua matrice francescana in Jacopone da Todi) dimenticando la fondamentale dimensione teologica del suo pensiero costituita da: l'incarnazione del Verbo e la fonte totale di tutto: la Santissima Trinità. Il volume tecnicamente è composto di quattro livelli. Nel primo troviamo soprattutto: la presentazione, la puntale e assai opportuna prefazione del vicario generale della Diocesi di Firenze, mons. Andrea Bellandi, e il bellissimo ed importantissimo saggio introduttivo della curatrice. Il secondo livello è costituito dalla prima parte dell'opera ossia il vero e proprio testo critico. Il terzo livello ripropone, nella seconda parte dell'opera, lo stesso testo adattato all'italiano corrente, utile per la meditazione e l'arricchimento personale. Per lo studioso, d'altra parte, il testo è arricchito di moltissime note di riferimento biblico e teologico, di spiegazione e chiarimento. Il quarto livello, più tecnico e utilissimo per la consultazione, è costituito in apertura dalla tavola delle sigle e abbreviazioni usate, in chiusura dalla amplissima bibliografia, dal fondamentale indice biblico, dal prezioso indice delle principali note tematiche e da quello dei nomi di persona, oltre che dall'indice generale. Angelo Pellegrini

Scrivi una recensione