-50%
Il sacco del pianeta - Paul Collier - copertina

Il sacco del pianeta

Paul Collier

Con la tua recensione raccogli punti Premium
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente
Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente
Traduttore: Laura Cespa
Editore: Laterza
Collana: Anticorpi
Anno edizione: 2012
In commercio dal: 16 febbraio 2012
Pagine: XVII-285 p., Brossura
  • EAN: 9788842090809
Salvato in 6 liste dei desideri

€ 9,50

€ 19,00
(-50%)

Punti Premium: 10

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
LIBRO
Aggiungi al carrello
spinner
PRENOTA E RITIRA Verifica disponibilità in Negozio

Il sacco del pianeta

Paul Collier

Caro cliente IBS, da oggi puoi ritirare il tuo prodotto nella libreria Feltrinelli più vicina a te.

Verifica la disponibilità e ritira il tuo prodotto nel Negozio più vicino.

Non siamo riusciti a trovare l'indirizzo scelto

Prodotto disponibile nei seguenti punti Vendita Feltrinelli

{{item.Distance}} Km

{{item.Store.TitleShop}} {{item.Distance}} Km

{{item.Store.Address}} - {{item.Store.City}}

Telefono: 02 91435230

{{getAvalability(item)}}

Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:0{{item.FirstPickUpTime.minute}} Prenota ora per ritirarlo oggi dalle {{item.FirstPickUpTime.hour}}:{{item.FirstPickUpTime.minute}}
*Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva

Spiacenti, il titolo non è disponibile in alcun punto vendita nella tua zona

Compralo Online e ricevilo comodamente a casa tua!
Scegli il Negozio dove ritirare il tuo prodotto
Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una email di conferma
Recati in Negozio entro 3 giorni e ritira il tuo prodotto

Inserisci i tuoi dati

Errore: riprova

{{errorMessage}}

Riepilogo dell'ordine:


Il sacco del pianeta

Paul Collier

€ 19,00

Ritira la tua prenotazione presso:


{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1
La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2
Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3
Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4
Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5
Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

* Campi obbligatori

Grazie!

Richiesta inoltrata al Negozio

Riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

Entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}} riceverai una Email di avvenuta prenotazione all'indirizzo: {{formdata.email}}

N.Prenotazione: {{pickMeUpOrderId}}

Il sacco del pianeta

Paul Collier

€ 19,00

Quantità: {{formdata.quantity}}

Ritira la tua prenotazione presso:

{{shop.Store.TitleShop}}

{{shop.Store.Address}} - {{shop.Store.City}}

Telefono: 02 91435230


Importante
1 La disponibilità dei prodotti non è aggiornata in tempo reale e potrebbe risultare inferiore a quella richiesta
2 Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:0{{shop.FirstPickUpTime.minute}}) Solo al ricevimento della mail di conferma la prenotazione sarà effettiva (entro le {{shop.FirstPickUpTime.hour}}:{{shop.FirstPickUpTime.minute}})
3 Per facilitarti il ritorno in libreria, abbiamo introdotto un nuovo servizio di coda virtuale. Ufirst ti permette di prenotare comodamente da casa il tuo posto in fila e può essere utilizzato in tante librerie laFeltrinelli, fino a 30 minuti prima della chiusura del negozio. Verifica qui l'elenco aggiornato in tempo reale dove è attivo il servizio ufirst.
4 Una volta ricevuta la mail di conferma, hai tempo 3 giorni per ritirare il prodotto messo da parte (decorso questo termine l'articolo verrà rimesso in vendita)
5 Al momento dell'acquisto, ai prodotti messi da parte verrà applicato il prezzo di vendita del negozio

Altri venditori

Mostra tutti (2 offerte da 19,00 €)

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Nelle società ricche, il binomio costituito dalla crescente penuria di risorse naturali e dal deterioramento del clima ha creato un'atmosfera da Apocalisse, con grande soddisfazione dei romantici, quelli che credono che dobbiamo modificare radicalmente il nostro rapporto con la natura e ridurre i consumi: il capitalismo industriale mondiale è giunto alla resa dei conti e sta annegando nelle sue stesse contraddizioni. Dal Principe Carlo ai manifestanti che invadono le strade e le piazze, i romantici rivendicano un futuro in cui l'essere umano torni a vivere in armonia con la natura. Sul fronte opposto a quello dei romantici stanno gli struzzi. Se si scatena una battaglia per le risorse naturali, l'unica cosa che conta è vincere. Limitando le nostre emissioni di carbonio, rischiamo di compromettere invano il nostro stile di vita. Romantici e struzzi hanno parzialmente ragione, ma hanno anche parzialmente torto. Gli uni e gli altri ci porteranno inevitabilmente alla rovina, pur seguendo percorsi diversi. I romantici costituiscono una grave minaccia all'agricoltura globale, mentre gli struzzi sono complici del saccheggio dei beni naturali. Le decisioni devono essere fondate su un corretto senso di responsabilità nei confronti sia dei poveri del mondo sia delle generazioni future". Paul Collier si rivolge a chiunque non sia animato esclusivamente da un profondo disprezzo per la modernità ma non per questo sia privo di coscienza etica.
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

3,5
di 5
Totale 2
5
0
4
1
3
1
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Symphony

    13/05/2020 19:30:24

    Per chi ha letto le precedenti pubblicazioni dell'autore, a tratti può sembrare ripetitvo con quest'ultime, tuttavia presenta ottime analisi e una buona quantità d'informazioni. Il ramo è prettamente economico, e ogni sotto ordine, da quello morale a quello ecologico, gira prettamemte sotto questo aspetto, né si fa minimante piegare da questi, il che è un bene, seppure a tratti eccessivamente ideologico, ma data l'occupazione e la formazione dello studioso, nemmeno potrà meravigliarci. Ne consegue che per quanto semplificato, necessita di un minimo di teoria sulle politiche e regolamentazioni economiche oltre che di macro-economia. Ma nulla di specialistico. Olistico e multidisciplanare sufficientemente. Un difetto? Spesso pare si trattenga nel fare esempi con nomi, episodi, dati e quant'altro a questi inerenti, generalizzando così alcuni episodi e fatti al solo scopo di fornire sì alcuni esempi, ma spersonoficandoli e innacquandoli. Tuttavia, come stesso l'autore fa intendere, o per conflitto d'interessi o per non incappare in qualche accusa diffamatoria, preferisce un profilo basso al fine di non sgambettare nessuno, ma perdendo così autorevolezza e l'ambizione a cui la stessa opera tenderebbe: un pianeta saccheggiato, ma "da chi" spesso viene omesso dal nero su bianco. Infine, le stesse sue posizioni vanno calibrate: pur riconoscendone l'autorità in materia, alcuni istituzioni stesse da lui condotte o rappresentate nel volume "luccicano" più del dovuto, senza mai farsi carico di errori e quant'altro. Concludendo: rimane una buona lettura, con una traduzione fluida e pertinente. Qualitativamente la broussura è buona, tuttavia ha poco da distinguersi dalla collana economica della casa, nella quale vengono ospitate altre tre sue pubblicazioni con un prezzo decisamente inferiore, sicché il prezzo di copertina è sin troppo eccessivo.

  • User Icon

    Umberto Mottola

    21/09/2012 20:20:33

    Questo saggio è interessante e fa capire molti meccanismi economici legati all'ambiente naturale, tuttavia si focalizza quasi esclusivamente sulle risorse del sottosuolo e in particolare sul petrolio. L'autore è troppo indulgente verso l'energia nucleare e gli alimenti OGM e, personalmente, trovo odiosa la definizione "ambientalismo romantico". Il saggio ha uno stampo troppo economico e per niente filosofico e mi pare che anche i migliori economisti non sanno che pesci pigliare per uscire dall'attuale crisi economica. In tutto il libro non c'è un solo cenno sulla risorsa preziosa dell'acqua dolce e sul principio che ogni bene prodotto debba essere predisposto in modo da essere riciclato dopo l'uso. Credo che occorrerebbe anche un ponderato e responsabile controllo demograrfico per non mettere al mondo bambini e bambine destinati a soffire la fame e la povertà. Sono d'accordo invece con l'autore che internet ha avvicinato i cittadini di tutto il mondo e li rende più consapevoli di problemi quali le eccessive emissioni di anidride carbonica e del surriscaldamento globale.

  • Paul Collier Cover

    È uno dei maggiori esperti al mondo in materia di povertà e migrazioni, è professore di Economia e Politiche pubbliche alla Blavatnik School of Government della University of Oxford. Ha diretto dal 1998 al 2003 il dipartimento per le ricerche della Banca Mondiale ed è stato consulente dimolti governi in tutto il mondo. Ha pubblicato diversi volumi su temi di economia e sviluppo, tra cui, tradotti in italiano per Laterza: L’ultimo miliardo. Perché i paesi più poveri diventano sempre più poveri e cosa si può fare per aiutarli (2008), Guerre, armi e democrazia (2010), Il sacco del pianeta(2012), Exodus. I tabù dell’immigrazione (2015) e Il futuro del capitalismo (2020). Approfondisci
Note legali