-25%
Salammbo - Gustave Flaubert - copertina

Salammbo

Gustave Flaubert

Con la tua recensione raccogli punti Premium
Editore: Giunti Editore
Anno edizione: 2005
In commercio dal: 9 novembre 2005
Pagine: 400 p., Rilegato
  • EAN: 9788809033610
Salvato in 102 liste dei desideri

€ 5,25

€ 7,00
(-25%)

Venduto e spedito da Biblioteca di Babele

Solo una copia disponibile

+ 4,90 € Spese di spedizione

prodotto usato
Quantità:
LIBRO USATO
Nuovo - attualmente non disponibile
Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email ti avviseremo quando sarà disponibile
spinner

Grazie, riceverai una mail appena il prodotto sarà disponibile

Non è stato possibile elaborare la tua richiesta, riprova.

Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

"Ciò che mi sembra bello, ciò che vorrei fare, è un libro su nulla, un libro privo di legami esteriori, che si regga da solo grazie all'intima forza dello stile." (Flaubert) Questo è sicuramente un libro che nasce dal nulla, da poche pagine di Polibio. Lo scenario che ricostruisce, a partire appunto da fonti storiche più o meno consistenti, è guidato da un'idea generale: la decadenza di una civiltà - quella cartaginese - il suo lento naufragio negli abissi del tempo. Un romanzo in cui l'"intima forza dello stile" rappresenta la vittoria sul "nulla".
Gaia la libraia

Gaia la libraia Vuoi ricevere un'email sui tuoi prodotti preferiti? Chiedi a Gaia, la tua assistente personale

5
di 5
Totale 3
5
3
4
0
3
0
2
0
1
0
Scrivi una recensione
Con la tua recensione raccogli punti Premium
  • User Icon

    Leonardo

    07/07/2020 10:59:54

    Ad un prezzo a dir poco miserevole , potete leggere uno dei romanzi storici più belli che mente umana abbia mai potuto concepire . Frutto della fantasia di Flaubert e dei ripetuti viaggi in medio Oriente . Tra le rovine di Cartagine con l'amico Maxime du Camp dove ha trovato la giusta ispirazione . Da leggere assolutamente , soprattutto per chi ama il romanzo storico .

  • User Icon

    Valentina

    08/03/2019 16:53:04

    Romanzo storico elegante, scorrevole, avvincente. Lo stile qui adottato da Flaubert fa invidia ai migliori scrittori esteti. Le descrizioni sono ricche e affascinanti come gli scenari sfarzosi del palazzo di Salammbô. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare a causa della famosa citazione dello scrittore abbinata a quest'opera “un libro sul nulla”, il testo sorprende per la perfetta complementarità fra azione e descrizione. Unica nota sgradita: immancabili gesti ed eventi cruenti, crudeltà belliche e non belliche su persone e animali che purtroppo caratterizzavano l'epoca e il contesto a cui il romanzo fa riferimento. L'edizione presenta anche un “dizionario essenziale, dei luoghi, delle divinità, dei popoli e dei personaggi minori”. Copertina rigida e gradevole al tatto. È di un colore pervinca acceso, molto piacevole alla vista. Anche l'impaginazione e l'inchiostro della stampa permettono una lettura che non stanca gli occhi.

  • User Icon

    Gabriella Amstici

    14/02/2011 17:36:47

    Dopo un lungo soggiorno tra le rovine di Cartagine, la fervida inventiva di Flaubert si riverserà in questo fantastico romanzo storico che avvince fin dalle prime righe. La trama si snoda con ritmo incalzante e coinvolgente in un "tourbillon" descrittivo che affascina e stordisce. Durante la feroce rivolta dei guerrieri mercenari in una guerra fratricida si consumerà il tragico amore dell'eroe libico Mathô con l'eterea, bellissima Salammbô. Nella tenda riscaldata dal caldo simun del deserto, tra le fiamme delle torce e gli inebrianti effluvi dei tripodi incensati, la sete di potere dei due giovani vacillerà nei loro sensi eccitati. Tra le indimenticabili pagine profuse di raffinato erotismo, s'intravederà l'abile regia del governo, che non esiterà a usare il corpo femminile per conquistare ben altri possessi. L'epica contesa tra il dio fenicio del Sole e la dea protettrice della gloriosa Cartagine saranno i metaforici simboli del dominio, che si servirà dei più spietati mezzi per mantenere la sua egemonia. Gabriella Amstici

  • Gustave Flaubert Cover

    È considerato l'iniziatore del Naturalismo nella letteratura francese ed è conosciuto soprattutto per essere l'autore del romanzo Madame Bovary e per l'accusa di immoralità che questa opera gli procurò.Secondogenito dei tre figli del chirurgo primario di Rouen, Flaubert mostrò precocissimo talento per la scrittura, nella cui pratica cominciò a cimentarsi fin dall'adolescenza.Nel 1836, mentre passeggiava sulla spiaggia di Trouville, conobbe Élisa Foucault, una donna sposata che sarà oggetto della mai soddisfatta passione della sua vita, ispirandogli in seguito uno dei suoi romanzi più famosi, L’educazione sentimentale.Iscrittosi nel 1840 alla facoltà di legge dell'Università di Parigi, Flaubert ne seguì... Approfondisci
Note legali