Sassofoni e vecchie trombette - CD Audio di Quartetto Cetra

Sassofoni e vecchie trombette

0 recensioni
Con la tua recensione raccogli punti Premium
Artisti: Quartetto Cetra
Supporto: CD Audio
Numero supporti: 1
Etichetta: Via Asiago
  • EAN: 8032732535316

€ 15,90

Punti Premium: 16

Venduto e spedito da IBS

Quantità:
CD

Altri venditori

Mostra tutti (4 offerte da 14,90 €)

Cetra radiofonici, della loro particolare attitudine di performers satirici, sempre in grado di smontare un pezzo e di rimontarlo a modo loro. Tutto il materiale audio utilizzato proviene da tre riviste radiofoniche realizzate fra l’autunno del 1953 e l’estate del 1955: Gite di un Quartetto viaggiatore, Sassofoni e vecchie trombette, ovvero l’impossibile storia del jazz e Il piccolissimo teatro del Quartetto Cetra. Di primissimo livello il cast, a cominciare dagli autori (Faele e Bernardino Zapponi, oltre naturalmente a Giacobetti-Savona), i direttori d’orchestra (Francesco Ferrari e Guido Cergoli), gli arrangiatori (Riz Ortolani e Puccio Roelens) e un nutritissimo cast di ospiti (Luttazzi, Kramer, Alberto Sordi, Mario Riva...). Canzoni, sketch, gag e parodie di altissimo livello, in cui i Cetra non rinunciano a riproporre alla loro maniera materiale di varia provenienza, a cominciare da Gershwin, Porter - ma anche il classicissimo Jericho stile Golden Boys - o lo stesso Nat King Cole, uno dei loro grandi miti. Nel nostro disco i Cetra affrontano Cole in Route 66, suo grande successo (per la verità anche dei Rolling Stones), che nelle loro sapienti mani diventa Pasquà qua se tratta de faticà. Irresistibile. Tutte le canzoni di questo disco vennero rodate in un lungo tour argentino che i quattro intrapresero nell’estate del 1954, dividendosi fra i concerti al Teatro “El Nacional”, le partecipazioni a “Radio Splendid”, le registrazioni per l’etichetta locale “Pampa” e le innumerevoli jam sessions con percussionisti latini, giocolieri, comici, ballerini. È lì, in circostanze nuove e non convenzionali, che la fantasia esplodeva, che il bagaglio dei Cetra si arricchiva, che tutto assumeva dimensioni creative. Materiale storico ma di prima mano, che ci restituisce quei Cetra che è sempre un piacere riascoltare. Per questo andava pubblicato.
| Vedi di più >
Note legali