Sbagliare da professionisti. Storie di errori e fallimenti memorabili

Massimiano Bucchi

Editore: Rizzoli
Collana: Saggi italiani
Anno edizione: 2018
In commercio dal: 6 novembre 2018
Pagine: 222 p., Rilegato
  • EAN: 9788817099615
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Disponibile anche in altri formati:
Usato su Libraccio.it - € 9,72
Descrizione
Dal flop dei Google Glass a quello ciclico della videotelefonia; dal più grande abbaglio nella storia dello spettacolo al fallimento più colossale della Silicon Valley, Massimiano Bucchi parte da storie avvincenti e inaspettate per invitarci a riflettere sul nostro rapporto con gli errori.

Perché si sbaglia? Come si sbaglia? Si sbaglia in modi diversi in ambiti diversi (nella scienza, nel mondo aziendale, nella comunicazione)? E che cosa hanno in comune gli errori che portano a un tragico incidente aereo, quelli che conducono al fallimento di un nuovo prodotto o di una potenziale innovazione, il rigore sbagliato che costa la sconfitta in una finale della Coppa del Mondo di calcio? Dal flop dei Google Glass a quello ciclico della videotelefonia; dal più grande abbaglio nella storia dello spettacolo al fallimento più colossale della Silicon Valley; dall'errore di comunicazione che aprì una breccia nel muro di Berlino agli errori di battitura costati milioni di dollari, Massimiano Bucchi parte da storie avvincenti e inaspettate per invitarci a riflettere sul nostro rapporto con gli errori. Perché studiare gli errori, quelli capitali, memorabili, epici o quelli più banali e quotidiani, significa parlare soprattutto del nostro modo di guardare agli errori, di comprenderli e interpretarli, di riconoscere che, in fondo, siamo fatti della stessa materia di cui sono fatti i nostri sbagli.

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Altri venditori

Mostra tutti (3 offerte da 18,00 €)

 
 
 
Introduzione. Sbagliando s’impara?

Fallimenti epici
2012, il fallimento della Kodak – Dal 1936, ascesa e caduta del videotelefono – 2001, il flop del Segway – 1962, il più grande errore della storia dello spettacolo – 2013, i Google Glass – 1994, il rigore sbagliato da Baggio – 2018, poche gocce di sangue, una ragazza ambiziosa e un fallimento da nove miliardi di dollari

Errori di comunicazione
1989, l’errore che fece breccia nel Muro di Berlino – 1866, la forma (sbagliata) del dodo – 2005, l’errore di battitura che costò trecento milioni – 1972, il gabbiano scambiato per farfalla

Errori nella scienza
1903, i raggi N – 1927, 1938, 1949… l’errore di Fermi e altre cantonate da Nobel – 1879, l’errore più felice di Pasteur – 1939-1945, il più grande errore di Einstein

Errori e incidenti
1977, il disastro di Tenerife – 1983, il soldato russo, quelli americani (e la scarpa) che evitarono la guerra nucleare – 1976, l’incidente di Lauda al Nürburgring – 1995, la gamba sbagliata e altri errori in medicina

Poscritto. Possiamo non sbagliare?

Ringraziamenti
Note
Sbagliare informati