Editore: Augh!
Collana: Frecce
Anno edizione: 2017
In commercio dal: 12/04/2017
Pagine: 76 p., Brossura
  • EAN: 9788893430791
Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Usato su Libraccio.it - € 5,34

€ 8,42

€ 9,90

Risparmi € 1,48 (15%)

Venduto e spedito da IBS

8 punti Premium

Disponibilità immediata

Quantità:

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Nicola R

    11/05/2018 19:49:35

    Se dici qualcosa che non offende nessuno vuol dire che non hai detto niente, diceva un debosciato irlandese. Anche il protagpnista di Sbiadire è un debosciato ma non sarebbe assolutamente daccordo con quel dandy perche la nebbia narcisistica che lo circonda non gli conferirebbe l'opportunita di scorgere e soffermarsi su qualcosa che potrebbe generare un'autocritica. Tutto questo non può in nessun modo, però, cancellare la veridicità della frase del poeta emigrato a Londra, chiunque possa sentirsi offeso da questo libro dovrebbe leggerlo e, per qualità letteraria, anche gli altri.

  • User Icon

    francesco

    08/01/2018 23:51:32

    libro che si legge d'un fiato, scritto benissimo. ti proietta nella vita di un universitario milanese che è "uno che conta" tra i suoi pari, è un vincente, e si muove tra sesso, feste, vestiti e scarpe firmate, idoli pop, e contatti facebook, tutto vissuto sullo stesso piano, come su uno schermo. Filo conduttore è l'attesa dell'imminente pubblicazione del suo primo romanzo: è la sua vittoria definitiva, la consacrazione del suo status di essere superiore: ma più si avvicina il momento, più si delinea l'incubo che in realtà preme già dalle prime righe del romanzo. Narrazione in prima persona, tecnica e stile notevoli, gran gusto per i dettagli significativi e nessuna reticenza sugli aspetti più crudi: grazie anche a loro il personaggio sopravvive alla lettura dell'ultima pagina e ci si aspetta di incontrarlo con i suoi way-farer neri e l'aspetto tenebroso seduto in un bar a fianco di qualche ateneo milanese. Consigliato!!!

Scrivi una recensione