Categorie

Günter Grass

Traduttore: C. Groff
Editore: Einaudi
Collana: Super ET
Anno edizione: 2009
Formato: Tascabile
Pagine: 384 p. , Brossura
  • EAN: 9788806196332

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Michael Moretta

    29/01/2014 14.43.23

    Il libro racconta la vita di Günter Grass dalla sua nascita nel 1927 fino al 1959, anno in cui appare la prima edizione del suo romanzo più famoso, "Il Tamburo di Latta". Grass si decide a scrivere questo libro dopo le polemiche scaturite dalla scoperta del suo breve passato al servizio delle SS durante la seconda guerra mondiale.  Quest'opera è basata, come lui stesso dice, su ricordi. La memoria è la cipolla intera, i ricordi sono le tuniche che poco a poco vengono via dal corpo della cipolla.  Nel libro si mescolano parti di puro racconto della vita di Grass con altre di estrema critica verso se stesso. La sua iniziale adorazione per Hitler, che sfocia nel desiderio di arruolarsi come sommergibilista e poi, non essendo possibile, come volontario nelle SS sono il fulcro centrale del libro. Qui Grass non fa mistero della vergogna con cui convive da anni, del rammarico di non aver capito che movimento stava seguendo. E non adduce scuse, nemmeno quella di aver preso parte solo a pochi mesi di quella guerra dato che fu ferito quasi subito dai russi. Accanto a ciò troviamo anche un profondo senso di colpa nei confronti della madre di cui non si è preso cura e che è morta nel disinteresse del figlio che lei ha sempre adorato.  Il libro è anche ricco di aneddoti, quali per esempio la conoscenza in un campo di lavoro di Joseph Ratzinger o l'incontro con Louis Armstrong e l'improvvisato concerto in quattro. Colpisce comunque il modo che utilizza Grass per descriversi e per descrivere le sue opere. Un uomo che ha vissuto tre tipi di fame, quella vera durante la guerra, quella della voglia carnale e quella dell'arte. Un uomo che fino all'ultimo è stato in bilico tra poesia, scultura e prosa. Un uomo che qui si confessa e chiede perdono. Un uomo che, attraverso questo libro, ci rivela i segreti dei suoi capolavori anteriori e ci spiega quali episodi, persone, sensazioni, momenti e attimi sono all'origine dei suoi più riusciti personaggi.

Scrivi una recensione