€ 9,35

€ 11,00

Risparmi € 1,65 (15%)

Venduto e spedito da IBS

9 punti Premium

Disponibile in 3 gg lavorativi

Quantità:
 
 
 

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    Amedeo Guerriere

    19/02/2001 13:45:33

    Un'antologia di testi della filosofa E. Stein, ebrea, carmelitana e martire, che consente di comprendere il significato esistenziale dell'ingresso nel Carmelo. Un libro dunque che avvicina il lettore, attraverso brevi saggi divulgativi scritti da Santa Teresa Benedetta della Croce negli anni trenta e nei primi anni quaranta, alla comprensione della spiritualità carmelitana e della genialità dei suoi santi, in primis San Giovanni della Croce e Santa Teresa d'Avila. In un tempo come il nostro, segnato dal trionfo delle suggestioni immanentistiche e tecnocratiche, la frequentazione della Stein aiuta a tornare alle radici della condizione umana, condizione segnata da una finitudine e fragilità che può essere riscattata solo dall'abbandono fiducioso nelle mani di Dio. Il libro contiene tra l'altro lo studio dei due teologi censori e il testo di una conferenza di Italo Mancini, particolarmente utile, quest'ultimo, per un primo approccio al progetto steiniano di coniugazione di fenomenologia e tomismo.

Scrivi una recensione