Categorie

Cecilia Randall

Editore: Mondadori
Collana: Omnibus
Anno edizione: 2013
Pagine: 415 p. , Rilegato
  • EAN: 9788804625018

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    ales

    09/09/2014 09.43.40

    Bella la storia, mai noiosa e con una trama ben costruita così come i personaggi ma... Cecilia dove sei? Ciò che è mancato è l'ingrediente segreto dell'autrice che nei romanzi precedenti catturava il lettore nel giro di due pagine. Speriamo che nel prossimo ci sia anche quello.

  • User Icon

    Elena T. A.

    05/07/2014 12.32.16

    Mi sono avvicinata da poco al genere fantasy anche se, come ho detto nella mia recensione di Gens Arcana, preferisco sempre il genere che si avvicina allo storico e questo libro non ha deluso le mie aspettative. Non vedo l'ora di leggere il secondo volume. Un mix perfetto, tra fantasy, storia e religione. Consigliato vivamente.

  • User Icon

    Angela

    18/06/2014 15.23.54

    Ho precedentemente letto "Gens Arcana" e le aspettative per questo nuovo fantasy erano alte.Sono soddisfatta della lettura scorrevole,delle ambientazioni e dei personaggi ben descritti.La storia, che non termina con questo primo volume, mi ha incuriosito molto e non vedo l'ora di leggerne il seguito (spero in qualche sorpresa).L'unica nota negativa che posso esprimere è il fatto di esser stata rapita dalla lettura di più nella seconda parte rispetto alla prima.Un buon libro che consiglio vivamente per gli amanti del genere.

  • User Icon

    Flavio

    27/11/2013 16.08.41

    Ho letto questo libro alla fine della trilogia di hyperversum, da cui si distingue per il pubblico più maturo a cui sembra riferirsi. Il libro è scritto e ambientato molto bene, racconta di molte guerre e battaglie avvenute in questo mondo fermo nel medioevo per mille anni a causa delle lotte tra vaivar (una sorta di vampiri) e umani. Da questa ambientazione emergono i molti personaggi con le loro storie personali. Non manca nemmeno l'immancabile storia d'amore maledetta. Di facile lettura e molto avvincente, delude un po' nel finale lasciando tutto in sospeso in attesa del prosieguo. E' decisamente un primo volume di presentazione dei personaggi e poco più. Sconsigliato a chi cerca un libro con un'inizio ed una fine. Consigliato a chi ama le descrizioni accurate delle ambientazioni e battaglie medievali che l'autrice sa regalare. In sintesi il libro è un potpourri di generi (ci sono "vampiri", mostri, storie d'amore, battaglie e chi più ne ha più ne metta) ma non è un libro completo.

Vedi tutte le 4 recensioni cliente (dalla più recente) Scrivi una recensione