Categorie

Claudio Asciuti

Editore: Fanucci
Collana: Collezione dark
Anno edizione: 2006
Pagine: 179 p. , Brossura
  • EAN: 9788834711736

Recensioni dei clienti

Ordina per
  • User Icon

    CLAUDIO

    02/04/2007 16.39.31

    Sono d'accordo con beppe, da un'idea originale viene partorito un racconto che si fa leggere velocemente ma che non riesce mai a decollare e a sviluppare questa originalità potenziale. Alla fine, luogo comune dopo luogo comune, si arriva a un epilogo scontato e prevedibile. Anche la figura del Nero è poco sviluppata,al di là del ridicolo corollario di slogan neo fascisti. Occasione mancata

  • User Icon

    beppe viani

    21/03/2007 10.57.29

    Non male l'idea di base...quella dell'investigatore fascista...purtroppo poi la storia man mano che si dipana finisce per sommare un luogo comune sull'altro...e i servizi segreti di qua...e i poteri deviati di la...e gli opposti estremismi di giù...e il vecchio camerata che fa a lingua in bocca (ma dai!!!) con il compagno duro e puro di sù...insomma quella che poteva essere l'occasione per rompere sul serio gli schemi costituiti e logorroici del politicamente corretto ne diventa invece palloso pilastro portante...

  • User Icon

    Latinese

    19/12/2006 09.40.43

    Dopo tutti questi detective ex-sessantottini alla Carlotto, finalmente un investigatore camerata di quelli veri. Sembrava che il giallo italiano fosse monopolio della sinistra ex-extraparlamentare; be', ecco qualcosa di nuovo, l'hard-boiled fasista. Era ora. E aggiungo: finalmente un giallista italiano che sa scrivere, che Camilleri era rimasto solo. Provatelo, non riuscirete a staccarvi.

Scrivi una recensione