Sensibili energie

Curatore: A. Salvadori, G. Uzzani
Editore: Polistampa
Anno edizione: 2009
In commercio dal: 1 gennaio 2009
Pagine: 128 p., ill. , Rilegato
  • EAN: 9788859607069
pagabile con 18App pagabile con Carta del Docente

Articolo acquistabile con 18App e Carta del Docente

Approfitta delle promozioni attive su questo prodotto:
Descrizione
Il volume illustra un numero rappresentativo di opere che, dagli anni Sessanta del Novecento a oggi, attraverso più generazioni, hanno variamente affrontato il tema dell'energia, della luce, dell'entropia, dell'evoluzione tecnologica, dell'uomo in rapporto a questa risorsa. Fedele all'organizzazione dello spazio in mostra, il libro è suddiviso in due sezioni. La prima, curata da Giovanna Uzzani, comprende Strutturazioni ritmiche, nero cubo abitabile firmato nel 1963 da Gianni Colombo, protagonista dell'arte cinetica internazionale che si è sviluppata a partire dagli anni '50 e '60, e un Achrome del 1962 di Piero Manzoni, precursore e rappresentante della tendenza poverista e concettuale italiana. È poi esposta la pittura Viola rosso di Carla Accardi, tra i maggiori esponenti dell'astrattismo italiano. Seguono la Superarchitettura dei gruppi Archizoom e Superstudio, celebri esponenti dell'architettura radicale, e Il giardino delle cose, ambiente dal valore altamente estetico ed evocativo realizzato da Studio Azzurro. La seconda sezione, curata da Alberto Salvadori, è interamente dedicata ad artisti emergenti: Andrea Caretto e Raffaella Spagna, Emanuele Becheri, Luca Pozzi, Riccardo, Giovanni Ozzola. Il volume è il catalogo della mostra di Arezzo (Galleria Comunale d'Arte Contemporanea, 19 dicembre 2009 - 28 febbraio 2010).

€ 15,30

€ 18,00

Risparmi € 2,70 (15%)

Venduto e spedito da IBS

15 punti Premium

Attualmente non disponibile
Leggi qui l'informativa sulla privacy
Inserisci la tua email
ti avviseremo quando sarà disponibile