Categorie

Editore: Giuffrè
Anno edizione: 2006
Tipo: Libro tecnico professionale
Pagine: IX-126 p.
  • EAN: 9788814129957

E' una riflessione sulle conseguenze della sentenza della Corte costituzionale 6 luglio 2004, n. 204, in ordine al riparto della giurisdizione tra giudice ordinario e giudice amministrativo nelle controversie in cui è parte la pubblica amministrazione.
Le relazioni sono state svolte da processualcivilisti, amministrativisti, magistrati amministrativi ed ordinari ed avvocati alla ricerca di una possibile guida per orientare l'utente della giustizia nella individuazione del giudice che ha la giurisdizione, nonché dei poteri attribuitigli nei confronti della pubblica amministrazione.